Torta sabbiosa

Dessert
DessertPT0MPT60MPT60M
  • 6 persone
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 300 g di fecola di patate
  • 300 g di zucchero
  • 300 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 3 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito
  • sale
  • scorza grattugiata di 1 limone

presentazione:

La torta sabbiosa è un classico dolce veneto che siamo certi, una volta assaggiata, entrerà a far parte del vostro ricettario vista la sua bontà.

La preparazione della torta sabbiosa è estremamente semplice a dimostrazione che una bontà pasticcera non necessita rigorosamente di chef provetti. Ingredienti semplici sono all’ordine del giorno e l’impasto è ancora più soffice grazie al Burro Santa Lucia nell’impasto, dal sapore delicato e piacevole.

Preparazione:

E adesso è arrivato il momento, ricetta alla mano e... a lavoro!

  1. 1.Per la preparazione della torta sabbiosa preriscaldate il forno a 180°. Ammorbidite il Burro Santa Lucia e dividete i tuorli dagli albumi.
  2. 2.Munitevi di una terrina e sbattete il Burro Santa Lucia, lo zucchero ed uno alla volta incorporate i tuorli. Mescolate bene. Quindi aggiungete la vanillina, la fecola di patate, il lievito e la scorza grattugiata di limone.
  3. 3.Amalgamate il composto sempre con lo stesso movimento e a parte montate a neve gli albumi con un pizzico di sale. Incorporateli all’impasto precedentemente ottenuto e amalgamate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  4. 4.Adesso prendete una teglia da forno, imburratela e cospargetevi la fecola togliendo poi quella in eccesso. Se non volete utilizzare questi prodotti potete ricoprire la teglia con della carta da forno. Versate l’impasto della torta sabbiosa, livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio ed infornatela per circa 40 minuti.
  5. 5.Quando la prova stecchino vi avviserà della giusta cottura, sfornatela e lasciatela raffreddare. Cospargete la torta sabbiosa di zucchero a velo e servitela in tavola.

Varianti:

La torta sabbiosa è un soffice dolce tipico della pasticceria lombarda e, in particolare, della città di Mantova. Simile alla torta paradiso, la torta sabbiosa si differenzia per l’assenza di farina nella ricetta originale ma prevede l’utilizzo della sola fecola di patate. È per questa peculiarità che le permette di essere un dessert apprezzato anche da coloro che preferiscono prodotti senza glutine.

Proprio come richiama il suo nome, ogni boccone si sfalderà in bocca come granelli ed è ideale da gustare in ogni momento della giornata, dalla colazione a conclusione di un pasto passando per una merenda a metà pomeriggio. Amata da grandi e bambini*, si presta anche come base di numerose varianti che vedono una farcia di crema alla nocciola, marmellata o confettura di frutta.

Un ottimo modo di farcire questa friabile delizia consiste nel preparare una golosa crema pasticcera. Prendete una terrina e montate 4 tuorli con 100 g di zucchero con uno sbattitore elettrico, quindi unite un cucchiaio di farina setacciata; scaldate 400 ml di latte in un pentolino e unitelo a filo al composto, continuando a mescolare; infine, aggiungete la scorza di limone grattugiata. A questo punto, trasferite l'impasto in un pentolino e cuocete a fiamma bassa finché non raggiunge la consistenza desiderata, mescolando in continuazione per non formare grumi, dopodiché lasciatela raffreddare e utilizzate la crema per farcire la torta aiutandovi con una spatola. Se non gradite il gusto della scorza di limone, aromatizzate il latte con una stecca di vaniglia.

In alternativa, tra i nostri consigli, c'è quello di preparare una buona crema al mascarpone senza uova, lavorando con uno sbattitore il mascarpone fresco con lo zucchero a velo, aggiungendo eventualmente un bicchierino di liquore, del cioccolato fondente fuso oppure del cocco disidratato, a seconda del gusto che desiderate.

*sopra i 3 anni



Consigli:

Come avete visto, la sua preparazione non prevede grosse difficoltà: il suo impasto può essere arricchito con della frutta fresca (come le ciliegie denocciolate), secca (come mandorle, nocciole o noci tritate) per renderlo più fragrante, o con aromi vari (come la vaniglia, il rum o il limoncello).

Vi consigliamo di versare il composto in una tortiera (come quella utilizzata per le crostate) del diametro di circa 26 cm. Terminata la cottura, passate alla decorazione del dolce con dello zucchero a velo o del cacao.


Curiosità:

Tra i trucchi da adoperare per ottenere una torta sabbiosa davvero perfetta, si narra che gli ingredienti dell'impasto debbano essere amalgamati tra di loro mescolando il tutto sempre nello stesso verso: forse sarà solo una leggenda, ma vale la pena di dedicare un'attenzione in più per ottenere un dolce dalla consistenza morbida e soffice al punto giusto.

Volete rendere la vostra torta sabbiosa davvero bellissima? Divertitevi a guarnirla con le decorazioni più originali, tipo una copertura di ganache al cioccolato o dei semplici ciuffetti di panna montata.


I vostri commenti alla ricetta: Torta sabbiosa

Lascia un commento

Massimo 250 battute