Torta meringata al limone

Dessert
Dessert PT20M PT50M PT70M
  • 6 persone
  • Difficile
  • 70 minuti
Ingredienti:
Ingredienti per la frolla:

  • 350 g di farina 00
  • 125 g di zucchero bianco
  • 100 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 2 uova
  • un cucchiaino di lievito

Ingredienti per la crema al limone:

  • 120 g di acqua
  • 30 g Burro Santa Lucia Galbani
  • 30 g di maizena
  • 150 g di zucchero bianco
  • 2 limoni non trattati
  • il succo e la scorza grattugiata

Ingredienti per la meringa all'italiana:

  • 4 albumi
  • 250 g di zucchero bianco
  • 100 g di acqua
  • qualche goccia di succo di limone
  • un pizzico di sale

presentazione:

La torta meringata al limone è un dolce che unisce alla classica meringata una profumata e sfiziosa crema al limone. La meringa, ottenuta con una preparazione a base di albumi e zucchero a velo, rende la torta meringata al limone un dolce molto goloso e zuccherino.

La dolcezza e la friabilità della meringa sono ben bilanciate dalla crema al limone che sa creare un eccezionale contrasto di sapori e regalare una sensazione unica al palato.

La torta meringata al limone richiede una lavorazione lenta e non proprio delle più semplici, in quanto composta da varie fasi. Ma il risultato che otterrete vi ripagherà indubbiamente di tutte le fatiche.

In questa ricetta vi proponiamo la preparazione della torta meringata al limone con Burro Santa Lucia.

Preparazione:

Iniziate la vostra torta meringata al limone preparando la pasta frolla. Mettete il Burro Santa Lucia ammorbidito in una zuppiera con lo zucchero e mescolate fino ad ottenere una crema omogenea.

Aggiungete le uova e mescolate ancora. Incorporate la farina e il lievito setacciati. Impastate rapidamente fino a formare una palla, avvolgetela con la pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo per almeno 30 minuti. Adesso preparate la crema al limone.

Grattugiate la scorza dei limoni e spremetene il succo, tenete da parte. Mettete in un pentolino la maizena, lo zucchero, la buccia grattugiata dei limoni e il Burro Santa Lucia; aggiungete poco alla volta l'acqua e il succo dei limoni.

Accendete il fuoco e portate a bollore mescolando continuamente. Togliete dal fuoco e fate raffreddare completamente. Prendete dal frigo la pasta frolla e foderate uno stampo da 24 cm.

Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta e aggiungete dei legumi secchi di modo che durante la cottura la frolla non si gonfi. Cuocete per 15 minuti a 180° in forno preriscaldato. Preparate la meringa all'italiana. Mettete in un pentolino acqua e zucchero e portate a 120°. A parte montate gli albumi a neve ben ferma con qualche goccia di limone e un pizzico di sale.

Aggiungete a filo lo zucchero una volta raggiunti i 120° e montate ancora. Il risultato dovrà essere una meringa soda e lucida. Infine, farcite la base di pasta frolla con la crema al limone e, con l'aiuto di un cucchiaio, ricoprite con la meringa formando dei ciuffi.

Mettete la vostra torta meringata al limone in forno statico per 5 minuti, il tempo necessario perché la meringa si solidifichi. Fate raffreddare e servite!

Curiosità:

La crostata meringata è una gustosa variante della torta meringata al limone che abbiamo appena visto. Soffice dentro e croccante fuori, si cuoce in pochi passaggi.

In una ciotola impastate la farina con lo zucchero, il burro e la scorza di limone fino ad ottenere un composto omogeneo. Incorporate i tuorli e lasciate riposare la frolla in frigorifero prima di stenderla su una tortiera di 24 cm di diametro foderata con carta forno. Riempite la base di frolla con abbondante marmellata ai frutti di bosco e fate cuocere in forno statico a una temperatura di 180°.

Mentre la crostata raffredda, preparate la meringa che vi servirà a decorare la superficie montando gli albumi con una frusta elettrica. Fate una veloce passata con il grill per dorare leggermente i ciuffetti di meringa prima di portare in tavola la torta.


I vostri commenti alla ricetta: Torta meringata al limone

Lascia un commento

Massimo 250 battute