Torta gelato

Dessert
Dessert PT0M PT90M PT90M
  • 10 persone
  • Difficile
  • 90 minuti
Ingredienti:
Per la base della torta:

  • 100 g di biscotti con farina di riso
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 40 g di cioccolato bianco

  • Per il gelato al gusto di cioccolato:

    • 250 ml di latte
    • 400 ml di panna
    • 15 g di glucosio
    • 160 g di zucchero
    • 50 g di cacao in polvere
    • 6 tuorli
    • 5 g di farina di carrube

Per il gelato al gusto di vaniglia:

  • 600 ml di latte
  • 250 ml di panna
  • 250 g di zucchero
  • 5 g di farina di carrube
  • estratto di vaniglia

Per le lastre di cioccolato:

  • 150 g di cioccolato fondente

Per la decorazione della torta:

  • 150 ml di panna fresca
  • cioccolato bianco in riccioli

presentazione:

Il gelato è un dolce freddo noto fin dai tempi antichi. In tempi più moderni ha goduto di una fama rinnovata nel secolo XVIII, quando i gelatai italiani hanno diffuso la moda del gelato a Parigi e in tutta Europa.

Un prodotto che può essere realizzato in infinite varianti combinando tra loro ingredienti sempre diversi a seconda della ricetta. Un ottimo dessert, adatto come spuntino in ogni stagione, e particolarmente rinfrescante durante i periodi più caldi.

Crearlo con le vostre mani sarà una vera soddisfazione. Per questa ragione vi proponiamo una ricetta davvero speciale, quella di una deliziosa torta gelato, in cui una base croccante composta da biscotti e Burro Santa Lucia accoglierà un cuore fresco di goloso gelato.

Cosa state aspettando? Vediamo insieme come preparare questa torta! Siamo certi che i vostri ospiti apprezzeranno il risultato.

Preparazione:

Per realizzare la torta gelato dovete prima di tutto preparare le creme gelato: mettete in un pentolino il latte, la panna e il glucosio, quindi fate riscaldare il tutto a fuoco basso.

Nel frattempo, in una ciotola mischiate lo zucchero con la farina di carrube, dopodiché unite i tuorli e lavorate il tutto con una frusta. Unite il cacao setacciato e continuate a mescolare il composto fino a che tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati.

Ad operazione conclusa versate il latte e la panna, caldi, a filo e, sempre mescolando, a fuoco basso portate il tutto a una temperatura di 85° senza però fare arrivare il composto a bollore.

A temperatura raggiunta togliete il pentolino dal fuoco. Dunque trasferite il gelato in una ciotola, copritelo con un foglio di pellicola per alimenti e fatelo raffreddare.

Infine mettetelo in frigorifero per circa 2 ore. Nel frattempo dedicatevi a preparare il gelato alla vaniglia. Prendete un pentolino e versateci il latte e la panna, dunque unite lo zucchero, la farina di carrube e l'essenza di vaniglia.

Mettete gli ingredienti a fuoco basso e, sempre mescolando, portate il composto alla temperatura di 85°. Raggiunta la temperatura indicata lasciate raffreddare il tutto.

Una volta freddo mettete il gelato alla vaniglia coperto da un foglio di pellicola trasparente in frigorifero per 2 ore circa. A questo punto dedicatevi a preparare le lastre di cioccolato grattugiando il cioccolato e facendolo sciogliere a bagnomaria.

Quando il cioccolato sarà fuso stendetelo, con l'ausilio di una spatola, sopra un foglio di carta da forno. Create qui 3 sfoglie rettangolari molto sottili. Le sfoglie dovranno avere la lunghezza e la larghezza del vostro stampo da plumcake. Dopodiché mettete le lastre in freezer a rassodare. Ad operazione conclusa prendete il gelato al cioccolato e lavoratelo per 30 minuti circa nella gelatiera.

Una volta lavorato versatelo nello stampo da plumcake rivestito di pellicola trasparente, quindi livellatelo e mettetelo in freezer. A questo punto versate nella gelatiera il gelato alla vaniglia e lavoratelo per 30 minuti circa. Dunque riprendete lo stampo da plumcake, adagiatevi una lastra al cioccolato e sopra di essa versate una parte del gelato alla vaniglia.

Proseguite con un'altra lastra al cioccolato e con il gelato alla vaniglia. Terminate quindi con l'ultima lastra al cioccolato. Riponete il tutto in freezer e dedicatevi a preparare la base di biscotto. Prendete un mixer e frullateci i biscotti.

Una volta frullati aggiungeteci il Burro Santa Lucia fuso in precedenza. Dopodiché unite anche il cioccolato bianco che avrete fuso a bagnomaria. Mescolate per bene il tutto. Una volta che il composto sarà ben impastato spalmatelo sopra il gelato realizzato livellandone per bene la superficie.

Ad operazione terminata riponete la vostra torta gelato in freezer per 4 ore circa. Trascorso il tempo indicato, sformate il dolce su un piatto da portata, dunque concludetelo decorandolo con la panna che ne frattempo vi sarete premuniti di montare e con i riccioli di cioccolato bianco. Una volta decorata, conservate la vostra torta in freezer.

Prima di servirla lasciatela 20 minuti a temperatura ambiente.

Curiosità:

Le torte gelato e i semifreddi sono specialità della pasticceria fredda, perfette per celebrare compleanni o per deliziare i vostri amici con un dessert fresco ed estivo. Grazie alla nostra ricetta, potrete preparare una golosa torta gelato direttamente con le vostre mani. Tante sono le versioni possibili della torta gelato a cominciare dalla base, che può essere composta da un disco di pasta frolla oppure dal Pan di Spagna da farcire con un morbido strato di crema (per queste preparazioni vi consigliamo di utilizzare uno stampo a cerniera di circa 24 centimetri). Anche il gelato può essere preparato in molti modi, seguendo i vostri gusti e aggiungendo alla base di zucchero, latte e panna, altri ingredienti come la crema al pistacchio, purea di fragole o lamponi per ottenere il gelato alla frutta, cereali o frutta secca.

Se non avete a disposizione una gelatiera, dovrete solo utilizzare panna e latte condensato per preparare la base del vostro gelato: mescolate velocemente della panna montata con il latte condensato versato a filo. Lasciate il composto a raffreddare nel congelatore per una notte e poi insaporitelo con gli ingredienti che preferite.

I vostri commenti alla ricetta: Torta gelato

Lascia un commento

Massimo 250 battute