Torta esterhazy

Dessert
Dessert PT55M PT0M PT55M
  • 6 persone
  • Difficile
  • 55 minuti
Ingredienti:
Per la base:

  • 240 g di farina
  • 9 albumi
  • 180 g di nocciole tritate
  • 180 g di zucchero

Per la crema alla vaniglia:

  • 2 tuorli
  • 150 g Burro Santa Lucia Galbani
  • 100 g di zucchero
  • 350 ml di latte
  • 2 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di rum o brandy

Per la glassa:

  • 150 g di zucchero a velo
  • 2 albumi
  • 50 di cioccolato al latte
  • 3 cucchiai di succo di limone

presentazione:

La torta Esterhazy è una torta ungherese il cui nome deriva da una nobile casata di principi, gli "Eszterházy". Questi furono grandi mecenati della cultura del 1800.

Sappiamo molto su questa casata, ma non altrettanto sulla provenienza di questa torta e in quali occasioni veniva preparata. È una torta abbastanza complessa che sicuramente richiederà tempo e pazienza, ma alla fine sarete ripagati da una vera delizia per il palato.

Potete preparare questa torta in occasione di compleanni o di cene importanti dove stupire i vostri ospiti. La torta Esterhazy è un vero mix di sapori: l'impasto è a base di nocciole, mentre la farcitura è fatta con una delicata crema al brandy.

Tra gli ingredienti di questa torta anche il Burro Santa Lucia.

Preparazione:

Iniziate la preparazione della vostra torta Esterhazy dalla base: montate a neve ben ferma gli albumi con metà dello zucchero (90 g) e mettete da parte.

Prendete una zuppiera e setacciate la farina, aggiungete il restante zucchero e le nocciole tritate. Infine incorporare gli albumi montati a neve con dei movimenti dal basso verso l'alto facendo attenzione che il composto non si smonti. Rivestite una teglia con la carta da forno bagnata e strizzata.

Versate l'impasto e livellate bene la superficie con un cucchiaio. Cuocete in forno precedente riscaldato a 200° per 15 minuti. Una volta cotta, toglietela dal forno e tagliatela in 5 strati separati. Questo passaggio è particolarmente delicato; consigliamo di farlo quando la torta è ancora calda.

Adesso preparate la crema: prendete il Burro Santa Lucia ammorbidito e montatelo insieme allo zucchero e ai tuorli fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio. Aggiungete il latte, la farina e il rum. Continuate a mescolare bene e mette la crema sul fuoco a fiamma molto bassa. Portate piano, piano a far bollire la vostra crema.

Appena diventa piuttosto densa spegnete e fate raffreddare. Coprite con una pellicola e fatela aderire alla superficie; eviterete così che si formi la fastidiosa crosticina. Prendete i dischi di pasta che avete tagliato precedentemente e impilateli uno sopra l'altro spalmando tra uno strato e l'altro la crema.

Preparate la glassa: mescolate insieme allo zucchero a velo, il limone e gli albumi. Continuate a mescolare fino a quando non sarà diventato un composto perfettamente fluido. Ricoprite con cura la superficie della torta.

Infine, sciogliete il cioccolato al latte e versatelo goccia a goccia sulla glassa formando, con l'aiuto di uno stuzzicadenti, una decorazione a rete.

Prima di servire la vostra torta Esterhazy lasciate riposare in frigo per almeno 3 ore.

Questa ricetta appartiene anche a:

Torte Compleanno Alcoliche Dolce Dessert

I vostri commenti alla ricetta: Torta esterhazy

Lascia un commento

Massimo 250 battute