Torta dobos

Torta dobos
Dessert
Dessert PT120M PT0M PT120M
  • 8 persone
  • Media
  • 120 minuti
Ingredienti:
Per la base:
  • 150 g di farina
  • 6 uova
  • 80 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 120 g di zucchero
  • 1 fiala di aroma di vaniglia

Per la crema:
  • 300 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 250 g di zucchero a velo
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 20 g di cacao
  • 1 fialetta di essenza di rum
  • 2 uova

Per il caramello:
  • 200 g di zucchero semolato
  • 80 ml di acqua


presentazione:

La torta dobos è un dolce tipico della pasticceria ungherese. Il suo nome deriva dall'ideatore di questo dessert, un pasticciere ungherese che rivelò la ricetta originale della sua invenzione solo dopo la sua morte. Questa celeberrima torta potrete assaporarla in tante pasticcerie di Budapest, ma grazie alla nostra ricetta avrete la possibilità di prepararla anche comodamente a casa vostra.

La torta dobos si adatta soprattutto alle occasioni speciali, una cena con gli amici o una festa sono gli ambienti ideali in cui presentare questo maestoso dessert costituito da ben sei strati di pan di spagna. Ad ogni strato viene alternata una crema di cioccolato e Burro Santa Lucia per creare un'alternanza sia cromatica che di gusto. La superficie della torta è decorata da un sottile strato di caramello che ricopre una girandola di spicchi di pasta. Un dolce delizioso da assaporare e meraviglioso da vedere, assolutamente da provare.

Preparazione:

Cominciate la preparazione della torta dobos dall'impasto dei dischi: in due ciotole, separate i tuorli dagli albumi e versate in ciascuna ciotola metà dello zucchero.

Montate gli albumi a neve ferma e riponeteli in frigorifero.

Quindi montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro, allora aggiungete il Burro Santa Lucia poco alla volta.

Riprendete gli albumi e incorporateli all'impasto mescolando dal basso verso l'alto. Versate l'aroma alla vaniglia.

A questo punto aggiungete la farina setacciata e continuate a mescolare l'impasto con l'aiuto di una frusta.

Ora trasferite l'impasto in un sac à poche con cui andrete a formare i dischi. Posizionate un anello da pasticceria su una teglia ricoperta di carta forno e riempitelo con l'impasto in modo da costituire il vostro disco. Per la torta dobos avrete bisogno di 8 dischi. Cuocete ciascun disco in forno a 200° per 7 minuti, quindi lasciateli raffreddare.

Ripetete l'operazione finché non avrete cotto tutti i dischi.

Nel frattempo preparate la crema montando insieme le uova con lo zucchero. Aggiungete quindi il Burro Santa Lucia a tocchetti e mescolate fino ad ottenere un composto cremoso. Intanto sciogliete il cioccolato a bagnomaria e lasciatelo raffreddare.

Aggiungete quindi il cioccolato fuso e il cacao. In ultimo versate la fialetta di essenza di rum.

Ora riempite con la crema al cioccolato il vostro sac à poche e lasciatela raffreddare in frigo per 30 minuti.

Cominciate a comporre gli strati della torta alternando un disco a uno di crema. Mettete da parte l'ultimo disco per la decorazione.

Ricoprite la vostra torta dobos con la restante crema, aiutandovi con una spatola in modo che la copertura risulti uniforme. Riponete la torta in frigo.

Ora preparate il caramello mettendo in un pentolino lo zucchero e l'acqua. Fate sciogliere lo zucchero a fiamma lenta finché il composto non sarà di un colore ambrato.

Prendete il disco che avete tenuto da parte e ricopritelo col caramello.

Una volta asciutto, tagliate delicatamente il disco in 8 spicchi. Prendete la torta e appoggiate sulla superficie gli spicchi in modo da formare una girandola.

Prima di servirla, tenete la vostra torta dobos in frigo per 1 ora.



I vostri commenti alla ricetta: Torta dobos

Lascia un commento

Massimo 250 battute