Torta di pere

Dessert PT60M PT35M PT95M
  • 10 persone
  • Facile
  • 95 minuti
Ingredienti:
  • 400 g di pere
  • 250 g di farina
  • 130 g di zucchero
  • 40 di zucchero a velo vanigliato
  • 350 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • cannella
  • succo di limone q.b.
  • zucchero a velo vanigliato

presentazione:

La torta di pere è un dolce soffice e ideale per una merenda golosa, ma anche per una colazione gustosa, accompagnata da una buona tazza di latte.

Che cosa aspettate ancora? Bisogna solo mettersi all'opera!

Preparazione:

Vi sveliamo la nostra ricetta: per dare un tocco in più abbiamo realizzato un abbinamento di sapori molto speciale in cui il gusto della pera sposa quello di un prodotto delicato e saporito: la Ricotta Santa Lucia.

1. Per realizzare questa torta bisogna prima di tutto lavare, pelare e privare le pere del torsolo centrale, quindi procedete a tagliarle in piccoli cubetti. Dopodiché sistemate i cubetti in una ciotola con un po' di succo di limone in modo che le pere non si anneriscano.
2. A questo punto, in una terrina capiente lavorate la Ricotta Santa Lucia insieme allo zucchero e a una generosa spolverizzata di cannella. Una volta che gli ingredienti si saranno ben amalgamati, sempre lavorando l'impasto, aggiungete una alla volta le uova.
3. Ottenuto un composto ben miscelato unite anche la farina setacciata con il lievito. Mescolate il tutto fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. A operazione conclusa, incorporate le pere a cubetti e fate amalgamare per bene l'impasto.
4. Concludete la vostra torta di pere versando il preparato in una teglia circolare o in una tortiera quadrata previamente imburrata e infarinata o rivestita di carta da forno. A questo punto, infornate la torta a 180° in forno statico per 50-70 minuti circa.
5. A cottura raggiunta, prelevate il dolce dal forno, fatelo intiepidire e, una volta tiepido, cospargetelo di zucchero a velo vanigliato. Prima di servire fate raffreddare la vostra torta di pere.

Varianti:

Tra i dolci alle pere, quello presentato in questa pagina segue una ricetta semplice per ottenere una torta morbida e gustosa. Tuttavia, la ricetta della torta di pere può essere sicuramente modificata per poter provare altre versioni.

Una tipica ricetta della pasticceria amalfitana prevede l’uso della pasta frolla per realizzare una deliziosa crostata da farcire con la ricotta e le pere.

Cuocete in un pentolino, per 15 minuti, 350 g di pere sbucciate e tagliate a pezzi insieme a una noce di burro, un cucchiaio di zucchero a velo e un cucchiaio di succo di limone. Lasciatele raffreddare e, nel frattempo, preparate la crema per la farcitura.

Lavorate con una frusta 250 g di ricotta con 150 g di zucchero e 250 ml di panna montata. A questo composto spumoso, aggiungete le pere. Mettete la crema in frigo.

Ora dedicatevi alla preparazione dei dischi di pasta frolla: separate i tuorli da 4 albumi; montate a neve 3 albumi e aggiungete un cucchiaio di zucchero a velo. A parte, montate i tuorli e l’altro albume avanzato con 140 g di zucchero; infine unite 140 g di farina di mandorle e 60 g di farina 00. Unite i due composti e versatene metà in uno stampo a cerniera del diametro di 24 cm precedentemente imburrato. Fate cuocere per 10 minuti in forno a 200 gradi e ripetete l’operazione per il secondo disco di frolla.

Montate la torta farcendo i due dischi croccanti con la crema di ricotta. Fate raffreddare per 2 ore in frigo e servitela ricoperta di zucchero a velo in superficie.

Un’altra variante prevede l’abbinamento di due ingredienti che insieme stanno benissimo: le pere con il cioccolato. Modificate leggermente l’impasto della ricetta originale vista in questa pagina, sostituendo 50 g di farina con 50 g di cacao in polvere e aggiungendo anche qualche noce spezzettata all’impasto.

Consigli:

Esistono tante varietà di pere ma quelle consigliate per questa torta di pere facile sono le pere Williams, morbide e succose o le pere pennate di Agerola: dolci e pastose, sono poco conosciute, ma molto usate nella pasticceria soprattutto del sud Italia.

Per ottenere un dolce ancora più saporito, provate a speziarlo come meglio preferite. In questa ricetta è presente la cannella ma, per un risultato più sfizioso potete optare anche per una grattugiata di zenzero.

Infine un consiglio su come decorare la torta. Posizionate sulla superficie tante fettine sottili di pera e spolverizzate sopra dello zucchero di canna. In questo modo, in forno, si caramellizzeranno e avranno una deliziosa crosticina croccante.


Curiosità:

L’utilizzo delle pere come ingrediente in cucina ha origini antichissime e probabilmente partì dall'Asia occidentale.

Le pere si consumano al naturale come frutta fresca, in macedonie, in succhi e in frullati. Quando vengono cotte, invece, le troviamo sciroppate, in composte e marmellate.
A tavola si servono persino con i formaggi!

Tantissime poi sono le preparazioni di pasticceria possibili (pensiamo alla torta pere e cioccolato, ai biscotti ripieni di pere, alla crumb cake con pere e frutti di bosco, alla crostata con marmellata di pere o con pere e cioccolato fondente).

Ma non è tutto: le pere, infatti, si prestano bene anche per realizzazioni culinarie salate, come la famosa pizza pere e brie o il prelibato risotto pere e funghi porcini. Se poi avete voglia di un piatto sfizioso c'è sempre la deliziosa insalata di carciofi e pere.

I vostri commenti alla ricetta: Torta di pere

luly2
Stupendamente buona!
francioso8
Buonissima da gustare in compagnia
ttakka
ottimo piatto
lollo121212
buonissima

Lascia un commento

Massimo 250 battute