Torta cubana

Dessert
Dessert PT0M PT60M PT60M
  • 10 persone
  • Media
  • 60 minuti
Ingredienti:
Per la base:

  • 400 g di farina
  • 450 g di zucchero
  • 75 g di cacao amaro
  • 100 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • sale
  • 2 bustine di lievito
  • 4 uova
  • mezzo bicchierino di rum o se preferite 1 fialetta aroma al rum
  • 5 tazzine di caffè amaro

Per la farcia:

  • 400 ml panna per dolci
  • crema alle nocciole spalmabile

Per la copertura:

  • noccioline tritate

presentazione:

Per un compleanno esplosivo non può certo mancare una torta all’altezza dell’evento!
Ecco che vi suggeriamo la ricetta di un dolce golosissimo e ricco di sapori e aromi: la torta cubana.

L’Isola dei Caraibi ha sicuramente influenzato il nome di questo dessert in cui rum, cacao amaro e caffè sono i protagonisti indiscussi.
Prepariamo un semplice pan di spagna bagnato da caffè e rum e lo farciamo con crema alle nocciole e panna.
Dal connubio perfetto, questi ingredienti donano alla torta un sapore intenso e gustoso oltre a garantire una consistenza morbida e delicata grazie all’utilizzo nell’impasto del Burro Santa Lucia.
Otterrete un dolce che si scioglierà letteralmente in bocca.

Prepariamo insieme la torta cubana che, anche se lunga nella preparazione, regalerà grandi soddisfazioni e vi trascinerà con la fantasia nelle calde isole caraibiche.

Preparazione:

Per la preparazione della torta cubana dovete per prima cosa preriscaldare il forno a 180°.
Passate adesso alla preparazione della vostra torta.
Prendete una ciotola e montate con lo sbattitore elettrico le uova con lo zucchero ed un pizzico di sale fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Setacciate ed incorporate la farina con il cacao amaro ed il lievito.
Mescolate il composto per poi aggiungere il Burro Santa Lucia (sciolto prima a bagnomaria), il rum o la fialetta di rum. Amalgamate bene.

Adesso prendete uno stampo, imburratelo, infarinatelo e versate l’impasto. Infornatelo per circa 40 minuti, controllando la cottura con uno stecchino.
A cottura ultimata, lasciate raffreddare il pan di spagna e dedicatevi alla preparazione della farcia.
Montate la panna e unitela insieme alla crema alle nocciole che vi consigliamo di scaldare per qualche secondo.
Mescolate la farcia. Tagliate il pan di spagna in tre dischi omogenei e prima di farcirli bagnateli con la bagna a base di caffè amaro in modo da rendere la torta umida e ben morbida.

Con l’aiuto di una spatolina ricoprite il primo strato di crema alle nocciole e panna; adagiate sopra il secondo strato e fate la stessa operazione con questo.
Scavate leggermente il pan di spagna del terzo strato in modo da procurarvi delle briciole, e ricopritelo con panna e crema.
Decorate la superficie con le briciole ricavate precedentemente e noccioline tritate.
Ricoprite i lati della torta con la restante crema alle nocciole e panna in modo che non vi siano spazi vuoti.
Mettete la vostra torta cubana in frigo per almeno 2 ore prima di servirla.

Curiosità:

La torta cubana è un dessert a strati, classico della pasticceria. È composto da un soffice Pan di Spagna al rum e caffè e da una golosa farcitura a base di panna e crema di nocciole. Per rendere questo dolce adatto anche ai bambini*, potrete andare a sostituire nell'impasto il rum con dell’aroma alla vaniglia o all'arancia e il caffè con del caffè d’orzo.

In questo modo avrete a disposizione un Pan di Spagna morbido e soffice che potrete farcire come preferite, con il nostro cremoso ripieno a base di panna e crema di nocciole oppure con una ganache al cioccolato fondente, al latte o al cioccolato bianco, semplice e veloce da preparare. Vi basterà, infatti, scaldare la panna e aggiungervi il cioccolato a scaglie, mescolando per amalgamare.

Per decorare la vostra torta sbizzarritevi con noci, nocciole, pinoli tritati e biscotti al cacao sbriciolati. Potrete tritare e mescolare tutti questi ingredienti e distribuirli sia sulla superficie della torta che ai lati, ricoprendone tutta la forma. Vedrete, l’effetto sarà molto gradevole e renderà la vostra torta ancora più golosa. Se invece preferite una decorazione più classica, potrete utilizzare della frutta fresca di stagione, come pere o fragole tagliate a fettine e disposte a raggiera (nel caso delle pere, bagnatele con del succo di limone affinché non si anneriscano).

Servite la torta cubana in ogni stagione, in estate potrete accompagnare ciascuna fetta con una pallina di gelato al pistacchio: il suo gusto morbido e cremoso ben si sposerà con la freschezza del gelato.

* sopra i 3 anni

I vostri commenti alla ricetta: Torta cubana

chiaretta29
torta spettacolare...buonissima,io la faccio cn lo stampo ha forma di girasole...cmq il burro sciolto in un tegamino
GalbaniItalia
Ciao lacuochina73! Il diametro corretto dello stampo è di 22 cm. Il burro va sciolto a bagnomaria. Ti auguriamo una deliziosa giornata!
lacuochina73
Quanto deve essere grande lo stampo? Burro sciolto a bagnomaria o a temperatura ambiente? Grazie ??

Lascia un commento

Massimo 250 battute