Torta al formaggio

Piatto Unico
Piatto Unico PT45M PT30M PT75M
  • 8 persone
  • Media
  • 75 minuti
Ingredienti:
  • 500 g di farina
  • 150 g di pecorino
  • 150 g di parmigiano
  • 150 g di Bel Paese Galbani
  • 150 g di Galbanino l'Originale Galbani
  • 4 uova
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bicchiere di olio extravergine di oliva
  • 1 bustina di lievito
  • un pizzico di sale e di pepe
  • pane grattugiato

presentazione:

Nel centro Italia, precisamente nelle Marche, è tradizione preparare nel periodo pasquale la torta al formaggio, una torta salata tramandata di generazione in generazione ottima per accompagnare i pasti ed i salumi in alternativa al pane.

È una pietanza che vi permette di ‘riciclare’ i numerosi avanzi di formaggi che spesso potete trovare nel frigorifero e che non sapete come impiegare. Ecco che la torta ai formaggi risolve la vostra problematica!

Saporita e dalla consistenza soffice, non esiste una ricetta unica: ogni famiglia tende a personalizzarla aggiungendo i formaggi che più preferisce o che ha a disposizione, ed è proprio il mix di aromi e sapori la sua peculiarità che la rende irresistibile.

I formaggi che abbiamo utilizzato nella sua preparazione sono i due classici che non possono mancare, pecorino e parmigiano, abbinati ad una coppia originale ed unica: il morbido Bel Paese ed il filante Galbanino l’Originale.

Preparazione:

Per la preparazione della vostra torta al formaggio preriscaldate il forno a 180°. Dopodiché in un pentolino sciogliete il latte ed il lievito. Su un piano di lavoro disponete la farina a fontana ed al centro fate un solco.

Versate tutti gli ingredienti necessari: uova, sale, pepe, olio, lievito con latte, pecorino e parmigiano. Adesso impastate con le mani fino ad ottenere un composto morbido e senza grumi. Copritelo con un canovaccio e fatelo riposare per circa 2 ore, tempo necessario per la lievitazione. Nel frattempo, tagliate il Bel Paese ed il Galbanino l’Originale in pezzettini.

Passate le due ore, riprendete l’impasto, aggiungete i formaggi a cubetti, amalgamatelo e lasciatelo riposare 1 ora sempre coperto da un canovaccio. Prendete una teglia dai bordi alti, imburratela e cospargetela di pane grattugiato.

Togliete quello in eccesso dopodiché mettete l’impasto al suo interno. Infornate la torta al formaggio per 45 minuti ricordandovi di fare la prova dello stecchino. Se questo esce asciutto la vostra torta salata è pronta per essere sfornata.

Toglietela la torta al formaggio dallo stampo, lasciatela raffreddare e servitela in tavola con un bel piatto di affettati.

Curiosità:

Sebbene il nome possa ingannare, la torta al formaggio è una ricetta salata, ideale da portare in tavola per tutta la famiglia o da servire come appetitoso finger food durante l’aperitivo. L’impasto si prepara velocemente, senza difficoltà e con pochi ingredienti, tra cui potrete impiegare il lievito di birra fresco o secco, che dovrete sciogliere in una ciotola con acqua o latte tiepido. La lievitazione deve avvenire in un luogo caldo e asciutto, ad esempio potrete coprire l’impasto con un canovaccio oppure metterlo nel forno spento con la luce accesa. Per dare maggiore sapore alla vostra torta, potrete arricchirla con tutti i formaggi che volete come il pecorino o il parmigiano grattugiato, e condirla con del pepe nero in grani, se gradite un gusto più intenso. Stendete l’impasto in uno stampo imburrato in modo tale da fargli raggiungere il giusto spessore, né troppo alto né troppo basso. Spennellate la superficie con dell’olio e infornate. Quando sentirete il profumo spargersi nella vostra cucina, la torta è pronta per essere sfornata.

I vostri commenti alla ricetta: Torta al formaggio

Lascia un commento

Massimo 250 battute