Torta al caffè

Dessert
Dessert PT30M PT45M PT75M
  • 6 persone
  • Media
  • 75 minuti
Ingredienti:
Per la base:

  • 100 g di farina
  • 250 g di cioccolato
  • 150 g di zucchero
  • 70 di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1 tazzina di caffè molto forte
  • 6 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci

Per il glacé:

  • 150 g di cioccolato
  • 2 cucchiai d'acqua 2 cucchiai di caffè forte
  • 30 g di Burro Santa Lucia Galbani

presentazione:

Ecco come realizzare una squisita torta al caffè; un dessert fatto di ingredienti semplici e saporiti in cui, oltre il caffè, dominano il cioccolato e il Burro Santa Lucia. La torta verrà poi rivestita da una glassa che renderà la vostra preparazione ancor più speciale.

Realizzarla nella vostra cucina sarà per voi una grande soddisfazione. Per farlo con semplicità vi basterà seguire passo passo i consigli della nostra ricetta.

Preparazione:

  1. Per la base:
  2. 1. Per realizzare la torta al caffè bisogna prima di tutto preparare un caffè molto forte. Quindi procedete a spezzettare il cioccolato fondente e farlo sciogliere a bagnomaria insieme al Burro Santa Lucia. Sarà necessario girare il composto continuamente impiegando un cucchiaio di legno.
  3. 2. Dopodiché, in una ciotola a parte e con l'ausilio delle fruste, lavorate i tuorli con lo zucchero semolato (potete impiegare anche la medesima quantità di zucchero a velo) fino a ottenere un composto spumoso. Dunque unite la farina setacciata insieme al lievito, alla crema di cioccolato e burro e al caffè. Ora amalgamate bene tutti gli ingredienti.
  4. 3. Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati dedicatevi a montare gli albumi a neve ben ferma. Una volta montati, incorporateli lentamente alla miscela in preparazione.
  5. 4. A operazione conclusa, versate il tutto in una teglia di 24 centimetri di diametro precedentemente imburrata e infarinata. Infornate la vostra torta al caffè a 190° per i primi 15 minuti. Quindi abbassate la temperatura a 170° per i restanti 15 minuti circa. Infine, a cottura raggiunta prelevate il dolce dal forno e fatelo raffreddare dentro lo stampo.
  6. Per il glacé:
  7. 1. Nel frattempo preparate la copertura glacé: spezzate e sciogliete a bagnomaria il cioccolato insieme al Burro Santa Lucia, all'acqua e al caffè. Mescolate il tutto per bene fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
  8. 2. Concludete il dolce spalmando la copertura ottenuta sulla torta ormai fredda.

Varianti:

Una variante di questa torta morbida al caffè prevede l’uso del cioccolato bianco al posto di quello fondente. Il contrasto tra la dolcezza del cioccolato e l’amaro del caffè darà un tocco ancora più speciale alla torta.

Per ottenere una versione ancora più golosa potete tagliare a metà la torta al cioccolato e farcirla con un sottile strato di crema pasticcera e gocce di cioccolato, oppure crema al mascarpone.

Anche la decorazione può essere modificata optando per una semplice copertura al cioccolato da distribuire sulla superficie della torta con una spatola.

Stravolgendo il procedimento di questa torta, ma mantenendo i suoi ingredienti base, potrete preparare una buonissima pasta frolla al cioccolato da farcire con crema al caffè. Per la crema al caffè utilizzate la ricetta della crema pasticcera a cui aggiungerete 1 tazzina di caffè forte.

Se volete evitare di assumere troppo caffè, o volete far gustare questa torta al caffè morbidissima anche ai bambini*, utilizzate il caffè decaffeinato; la torta soffice al caffè sarà comunque buonissima.

* sopra i 3 anni

Consigli:

La torta descritta è sofficissima, ha la consistenza di un Pan di Spagna e per cambiare la solita forma del dolce potete usare uno stampo per ciambellone. In questo modo il dolce si adatterà ancora di più a una dolce colazione o una merenda.

Ricordatevi di ungere o di foderare la teglia per ciambella con della carta forno: in questo modo sicuramente non rischierete lo spiacevole inconveniente di far attaccare la torta al fondo dello stampo.

Ancora, per quanto riguarda la base della torta, mescolate con cura gli ingredienti. Usate una frusta elettrica per essere veramente certi che l’impasto sarà fluido.

Quando infornate questo dolce, dopo il tempo di cottura, fate la prova dello stecchino per essere sicuri che sia pronto a essere sfornato. Inserite uno stuzzicadenti nella torta e tiratelo via. Se il bastoncino risulta asciutto allora la torta è pronta; in alternativa, necessita di qualche minuto di cottura in più.

Un consiglio per ottenere un deciso profumo di caffè: se decidete di non realizzare la copertura con la crema cioccolato e caffè spolverizzatelo solo con un semplice mix di zucchero a velo, cacao e caffè in polvere.


Curiosità:

Il caffè, come bevanda, può essere preparato alla turca, alla francese, alla napoletana, espresso (quello tipico servito al bar e caratterizzato dalla golosa schiuma in superficie), con la moka o con le macchine elettriche.

Il gusto del caffè dipende da molte varianti, tra le più importanti ci sono sicuramente il tipo di macinatura dei chicchi e il tipo di miscela scelta.

Il caffè si beve freddo, in una deliziosa crema denominata crema di caffè e nota anche con il nome di espressino freddo, oppure si beve caldo (da solo, miscelato al latte o alla panna, spolverizzato con cacao amaro, oppure al cioccolato). Viene inoltre impiegato per la preparazione di gelati, granite, creme e dolci in genere.

Il caffè è un ingrediente sia di ricette di pasticceria (ne sono esempio torte e biscotti) sia di ricette salate (golose le tagliatelle al caffè). E' appetitoso anche il soffice pane al caffè, realizzazione culinaria perfetta da servire con un piatto di formaggi, ma anche a colazione con una crema al cioccolato o alle nocciole.

Come dicevamo, in cucina lo troviamo anche come protagonista nella preparazione di piatti salati. Ne sono un esempio alcune pietanze della tradizione gastronomica cilena, come l'arrosto alla Orloff, o di quella svedese, come il Lammsteck.

Se volete rimanere tradizionalisti e continuare con i dolci, provate anche le ricette di altre strepitose torte.


I vostri commenti alla ricetta: Torta al caffè

Lascia un commento

Massimo 250 battute