Le 10 migliori ricette con verdure di Febbraio

Le 10 migliori ricette con verdure di Febbraio
Se volete trasformare le verdure invernali in dei piatti gustosi e pieni di brio, potete seguire i consigli delle nostre 10 migliori ricette con verdure di febbraio.

Mentre madre natura si riposa in attesa del lavoro che l'attende in primavera, la terra custodisce per noi delle verdure gustose e dai colori delicati, che possono essere utilizzate in cucina per creare degli antipasti originali, o dei primi e secondi piatti semplici e saporiti.

Accompagnandoli a carne, pesce, legumi o altri ingredienti, potete affidarvi alle bietole, al radicchio e ai carciofi, per servire in tavola dei contorni da veri buongustai.
Sformato di bietole 24 0 5

Sformato di bietole

4 persone Facile 60 minuti
Per preparare lo sformato di bietole, innanzitutto pulite le bietole eliminando le foglie più esterne, sciacquate le restanti e lessatele in una pentola con abbondante acqua bollente salata per 15 minuti. Trascorso questo tempo, scolatele, tagliatele a pezzetti e saltatele in padella per 5 minuti con aglio, olio e peperoncino. Una volta pronte, scartate l'aglio e trasferite la verdura in una ciotola. Aggiungete la Mozzarella Santa Lucia precedentemente tagliata a dadini, le uova sbattute e il parmigiano grattugiato. Regolate di sale, se necessario, e amalgamate tutti gli... Leggi tutto >>
Bieta in padella 6 0 6

Bieta in padella

4 persone Facile 30 minuti
Per realizzare la bieta in padella, innanzitutto pulite con cura le bietole: eliminate le foglie più rovinate, tagliate la parte finale del gambo, aprite le foglie e separatele dalle coste. Tagliate le coste a metà, sciacquatele per bene e sbollentatele in acqua salata per una decina di minuti, dopodiché scolatele, passatele sotto l'acqua fredda e strizzatele per bene. A questo punto, in una padella, rosolate l'aglio precedentemente schiacciato con un po' di peperoncino e qualche cucchiaio d'olio, unite le bietole e regolate di sale. Saltate la bieta in padella fino a... Leggi tutto >>
Gratin di carciofi 21 0 11

Gratin di carciofi

4 persone Facile 50 minuti
Prima di procedere alla gratinatura dei carciofi al forno lavate, pulite e tagliate i carciofi. In particolare pulite i carciofi togliendo le foglie più esterne e tagliando la punta del fiore. Prestate attenzione anche al gambo, sfilando pazientemente la corteccia esterna filamentosa e al cuore del carciofo eliminando per bene i fastidiosi pelucchi. A questo punto cuoceteli in acqua bollente e salata per 15 minuti, scolateli e lasciateli raffreddare. Tagliate per lungo i carciofi cercando di ottenere almeno 5 o 6 fette per carciofo. Disponete i carciofi in una teglia... Leggi tutto >>
Torta salata ai porri 42 0 42

Torta salata ai porri

4 persone Media 70 minuti
Per preparare la torta salata ai porri dovete prima di tutto procedere a realizzare la pasta. Prendete una terrina capiente e metteteci dentro: la farina, un pizzico di zucchero e il Burro Santa Lucia tagliato a pezzetti e tenuto in precedenza a temperatura ambiente. Dopodiché formate una cavità al centro della farina e riponeteci un uovo e il burro a pezzetti. A questo punto impastate bene e alla svelta gli ingredienti manipolandoli con la punta delle dita. Ottenuto un composto omogeneo, chiudetelo a palla e, dopo averlo avvolto dentro un foglio di pellicola... Leggi tutto >>
Radicchio al forno 21 0 7

Radicchio al forno

4 persone Facile 30 minuti
In questa pagina prepariamo un gustosissimo radicchio al forno, una ricetta semplice, veloce e dal gusto leggero, preparata con Mozzarella Cucina Santa Lucia e Prosciutto Cotto Galbacotto. Leggi tutto >>
Risotto zucca e salsiccia 24 0 8

Risotto zucca e salsiccia

4 persone Facile 35 minuti
Per realizzare il risotto zucca e salsiccia dovete prima di tutto scaldare il Burro Santa Lucia in una casseruola. Quindi fateci appassire dolcemente il porro precedentemente mondato, lavato e tritato. Dopodiché, spellate e tritate la salsiccia. Dunque, aggiungetela al porro. A questo punto fate rosolare per bene il tutto. Una volta che il composto sarà ben rosolato spruzzatelo con il vino bianco e fatelo evaporare. Quando il vino sarà ben evaporato unite la zucca precedentemente mondata e ridotta a tocchetti. Dunque, aggiustate di sale e fate stufare il... Leggi tutto >>
Sformato di cardi 0 0 1

Sformato di cardi

4 persone Facile 60 minuti
Cominciate a preparare il vostro sformato di cardi lavando quest'ultimi, privandoli delle foglie esterne e dei filamenti. Tagliateli a pezzi e lessateli in abbondante acqua calda per circa 30 minuti, finché non si saranno ammorbiditi. Al termine della cottura, scolate i cardi e asciugateli lasciandoli in uno scolapasta. Nel frattempo fate sciogliere il Burro Santa Lucia in una padella antiaderente. Aggiungete i cardi e fateli saltare per 10 minuti. Nel mixer frullate insieme i cardi, le uova, la Ricotta Santa Lucia, il formaggio grattugiato e il sale. Ora versate il composto nelle... Leggi tutto >>
Parmigiana di cardi 2 0 3

Parmigiana di cardi

4 persone Facile 75 minuti
Per preparare la parmigiana di cardi, tritate finemente il sedano, la carota e la cipolla e fateli soffriggere in un tegame con 5 cucchiai di olio. Quando cominciano a dorarsi, aggiungete la carne macinata e fate rosolare. Unite anche la polpa di pomodoro, regolate di sale e pepe e lasciate cuocere per 30 minuti a fiamma media. Lavate e pulite i cardi, eliminandone le coste esterne e i filamenti. Tagliateli in pezzi della stessa grandezza e metteteli in una ciotola d'acqua e succo di limone per non farli scurire. Lessateli per pochi minuti in una pentola di acqua bollente leggermente... Leggi tutto >>
Sformato di radicchio 0 0 1

Sformato di radicchio

4 persone Facile 50 minuti
Per realizzare lo sformato di radicchio, innanzitutto pulite con cura il radicchio e tagliatelo a listarelle. Tritate finemente la cipolla e tagliate a dadini il Galbanino. Fate soffriggere la cipolla in una padella con un filo d'olio, unite il radicchio e mezzo bicchiere d'acqua e cuocete per una decina di minuti, mescolando spesso. Trasferite il radicchio in una ciotola e lavoratelo con parmigiano grattugiato, un uovo e il Galbanino a cubetti. Regolate di sale, pepe e noce moscata. Ungete d'olio 4 stampini, dividetevi il composto e cospargete col pangrattato. Cuocete lo sformato di... Leggi tutto >>
Flan di topinambur 0 0 0

Flan di topinambur

4 persone Facile 60 minuti
Iniziate la preparazione del flan di topinambur pulendo i tuberi: privateli della buccia esterna, sciacquateli sotto l'acqua e tagliateli a striscioline sottili. Metteteli in una pentola con il latte e cuoceteli per 20 minuti. Al termine della cottura, scolateli e lasciateli raffreddare. Nel frattempo tagliate lo Speck Galbaspeck a pezzetti e mettetelo da parte. Separate i tuorli dagli albumi e lavorate i primi con il Burro Santa Lucia morbido e il formaggio grattugiato. Aggiungete lo Speck Galbaspeck e i topinambur. Infine montate gli albumi a neve e incorporateli. Ungete degli stampini... Leggi tutto >>
Che buone le verdure invernali! Sono perfette per essere stufate, bollite o gratinate in forno, per realizzare dei piatti caldi che sapranno portare calore e gusto sulla vostra tavola.

Ogni mese ha le sue primizie di stagione e, a febbraio, fatevi conquistare dall'aspetto vivace dei broccoli, o dai colori del radicchio e della zucca.

A seconda della verdure prescelta, potete scegliere la tecnica di cottura che preferite e otterrete sempre un risultato diverso, che vi permetterà di variare il vostro menù e sorprendere la vostra famiglia e i vostri ospiti.

Se volete preparare un buon piatto caldo a base di verdure ma siete a corto di idee, potete puntare sul classico, preparando una buona zuppa o una minestra di porri e patate, oppure scegliere qualcosa di più originale, come un delicato flan di topinambur o un saporito risotto con zucca e salsiccia.

Anche i cardi vengono raccolti e cucinati in questo periodo dell'anno, per creare delle ricette semplici e veloci come il classico sformato, o anche dei piatti più elaborati e ricercati come la parmigiana di cardi, una versione particolare e golosa di questa classico piatto.

Se temete che i vostri bambini* possano storcere un po' il naso di fronte a un piatto di bietole o di carciofi, il trucco migliore resta sempre quello di abbinarli ad altri ingredienti gustosi e più graditi. I vostri alleati saranno i formaggi, soprattutto quelli filanti, ma anche la besciamella, la ricotta, il Galbanino e lo stracchino.

Perché non provare a saltare la bieta in padella con un gustoso formaggio filante, o mimetizzare i carciofi in un risotto cremoso o all'interno di un morbido sformato?

Se poi volete osare, potete anche trasformare le verdure in delle ottime chips salate, perfette per essere servite come aperitivo.

* sopra i 3 anni