Le 10 migliori ricette toscane

Tutte le ricette

Pappa al pomodoro 6 0 7 Pappa al pomodoro
6 persone Facile 50 minuti
Per realizzare la pappa al pomodoro, dovete prima di tutto far rosolare leggermente la cipolla tritata e uno spicchio d'aglio in una casseruola con due cucchiai di olio extravergine d'oliva. Dopodiché tuffate i pomodori lavati in acqua bollente; scolateli, pelateli e privateli dei semi. Quindi spezzettateli e aggiungeteli al soffritto. questo punto, fate cuocere il tutto per un quarto d'ora circa a fuoco vivace. Trascorso il tempo indicato, aggiungete al sugo il pane spezzettato grossolanamente insieme a una manciata di foglie di basilico; mescolate e condite con sale e... Leggi tutto >>
Ribollita 16 1 2 Ribollita
4 persone Media 150 minuti
Il piatto che stiamo per vedere insieme è una zuppa di verdure davvero deliziosa. Un consiglio: la ricetta che vi state accingendo a preparare verrà resa ancora più gustosa se la servirete con i Formaggini Crema Bel Paese. Provate e non ve ne pentirete! Leggi tutto >>
Castagnaccio 10 0 8 Castagnaccio
6 persone Facile 50 minuti
Per realizzare il castagnaccio dovete prima di tutto ammollare l’uvetta sultanina in acqua tiepida. Dopodiché, versate in una ciotola capiente la farina di castagne, due cucchiai di olio extravergine d’oliva, i pinoli, lo zucchero e l’uvetta sultanina ammollata e ben strizzata. Amalgamate per bene il tutto fino a ottenere un impasto piuttosto denso. A questo punto, prendete una teglia di 24 centimetri di diametro e foderatela con carta da forno. Dunque versateci l'impasto e infornate il dolce in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa. Il vostro... Leggi tutto >>
Farinata toscana 11 0 2 Farinata toscana
4 persone Facile 30 minuti
Per preparare la farinata toscana, per prima cosa setacciate la farina di ceci in una ciotola capiente e aggiungete l'acqua poco alla volta, 20 ml di olio e un cucchiaino raso di sale. Mescolate bene con una frusta per evitare che si formino dei grumi, quindi coprite con della pellicola trasparente e riponete in frigorifero a riposare per almeno mezz'ora. Trascorso questo tempo, eliminate la schiuma che si sarà formata in superficie e rimescolate il tutto. Ungete una o due teglie rotonde con l'olio rimasto e versatevi dentro il composto. Cuocete in forno preriscaldato a 220° per... Leggi tutto >>
Fiorentina alla griglia 14 0 3 Fiorentina alla griglia
2 persone Facile 15 minuti 30 minuti di riposo
Per preparare la fiorentina alla griglia, per prima cosa togliete le fette di carne dal frigorifero e portatele a temperatura ambiente per almeno 30 minuti. Fate ardere delle braci, mettete le bistecche al naturale sulla griglia e fatele cuocere per massimo 5 minuti da ogni lato. La carne dovrà risultare colorita all'esterno ma succosa all'interno. Durante la cottura della carne preparate una fresca insalata di accompagnamento, tagliando un cespo di lattuga, due pomodori e del Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia a cubetti, da condire con sale e olio. Una volta che la carne... Leggi tutto >>
Cantucci 0 0 1 Cantucci
6 persone Media 60 minuti
Seguite passo passo la nostra ricetta per portare in tavola questa specialità della cucina toscana. I cantucci sono un’ottima merenda, gustosi con il tè, e sono perfetti come dolcetto di fine pasto. Ma sono anche un’alternativa sfiziosa da assaporare al mattino a colazione con un’ottima tazza di latte. Procuratevi tutti gli ingredienti, allacciatevi il grembiule e cominciamo! Leggi tutto >>
Bordatino toscano 0 0 0 Bordatino toscano
4 persone Facile 120 minuti
Iniziate la preparazione del bordatino toscano lavando i fagioli sotto l'acqua corrente e mettendoli a bagno in acqua tiepida con una manciata di sale per una notte. Il giorno successivo cuocete i fagioli in abbondante acqua salata. Nel frattempo lavate il cavolo nero e tagliatelo a striscioline. Preparate un trito con cipolla, carota e sedano e soffriggetelo in una padella dai bordi alti. Aggiungete quindi il cavolo nero, un mestolo dell'acqua di cottura dei fagioli e fate cuocere per 30 minuti. Passate circa metà dei fagioli in un passaverdura. Trascorso il tempo, aggiungete... Leggi tutto >>
Tordelli lucchesi 0 0 0 Tordelli lucchesi
4 persone Media 40 minuti
Per realizzare i tordelli lucchesi, setacciate la farina su un piano di lavoro, formate una fontana nel mezzo e rompetevi dentro 3 uova, una alla volta. Aggiungete un pizzico di sale e lavorate tutti gli ingredienti con le mani fino a ottenere un panetto omogeneo. Avvolgete la palla di impasto nella pellicola trasparente e lasciatela riposare per 30 minuti in un luogo asciutto e fresco. Nel frattempo, mettete a scaldare 2-3 cucchiai di olio in un tegame insaporendolo con una manciata di timo. Unite i due tipi di carne macinata e fate rosolare per una decina di minuti. Fate raffreddare e... Leggi tutto >>
Trippa alla fiorentina 0 0 0 Trippa alla fiorentina
4 persone Facile 140 minuti
Tagliate a listarelle sottili la trippa, lavatela per bene sotto l'acqua fredda corrente e lasciate scolare. Tritate cipolla, carota e sedano molto finemente, fate sciogliere il Burro Santa Lucia in un tegame e fate imbiondire le verdure. Aggiungete l'alloro, lo spicchio d'aglio e fate cucinare a fuoco basso per 5 minuti. Togliete l'aglio e aggiungete la trippa, fatela rosolare per bene per qualche minuto e unite il vino bianco. Fate sfumare il vino bianco completamente e aggiungete i pelati, aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per almeno 2 ore a fiamma moderata. Aggiungete... Leggi tutto >>
Ravioli gnudi 0 0 0 Ravioli gnudi
6 persone Facile 40 minuti
Pulite, lavate e asciugate gli spinaci freschi. Fateli appassire in padella insieme all'olio extravergine di oliva e allo spicchio d'aglio, il tutto coperto con un coperchio. Rimuovete l'aglio quando gli spinaci diventano teneri e acquistano sapore. Strizzate con una spatola in un colino gli spinaci per eliminare il liquido in eccesso. Unite la Ricotta Santa Lucia agli spinaci, aggiungete un pizzico di sale e pepe insieme alla noce moscata. Amalgamate per bene il tutto e versate il formaggio grattugiato, l'uovo e la farina (45 g) per legare il tutto. Dopo aver mescolate il morbido composto... Leggi tutto >>
Fatevi tentare dal gusto intenso e dai profumi della cucina toscana, dove ingredienti semplici vengono abbinati con gusto per creare piatti dal sapore inconfondibile, perfetti per ogni stagione.

Utilizzando materie prime semplici come verdure, legumi, carne di maiale, cinghiale e pane, la cucina toscana riesce a creare dei piatti completi, tanto gustosi quanto semplici da fare.

Il pane raffermo è l'ingrediente principale di molti piatti della cucina tipica locale, dalla panzanella alla pappa al pomodoro, due preparazioni semplici che lo vogliono ammollato nell'acqua, condito e abbinato al pomodoro, da gustare freddo nel primo caso e caldo nel secondo.

Delle fette di pane raffermo vengono aggiunte anche nella ribollita, una zuppa diffusa tra le province di Pisa, Firenze e Arezzo, che potete provare a preparare anche voi nella vostra cucina, mettendo in un tegame cavolo nero e fagioli, insieme ad erbe ed aromi. Il segreto di questo piatto è la lunga cottura, meglio se fatta in un forno a legna o in un tegame antiaderente, per fare in modo che la parte migliore non si attacchi sul fondo.

Sempre rimanendo nella cucina fiorentina, questa ama molto le frattaglie, si pensi alla trippa o al lampredotto che, gustato in un panino, è ormai diventato lo street food per antonomasia di questa città. Di rimando, la Toscana ha anche una ricca scelta di piatti di mare: per esempio la famosa zuppa di pesce alla livornese, meglio nota come cacciucco.

Oltre a dei gustosi secondi a base di carne e di pesce, la cucina toscana ci regala anche dei dolci tipici come i cantuccini alle mandorle, dei biscotti secchi da mangiare inzuppandoli nel vin santo, e la torta di castagnaccio, realizzata con un composto a base di farina di castagne, arricchita dalla presenza di pinoli e aromatizzata con il rosmarino.