Le 10 migliori ricette internazionali

Tutte le ricette

Crepes suzette con Crema alla Ricotta 4 0 15 Crepes suzette con Crema alla Ricotta
4 persone Media 60 minuti
Per preparare le crêpes Suzette amalgamate le uova e il latte con una frusta; poi aggiungete a pioggia la farina setacciata. Mescolate bene poi lasciate riposare il composto. Riscaldate una padella antiaderente, fatevi sciogliere una nocetta di Burro Santa Lucia e versate qualche cucchiaiata di pastella fino velare il fondo. Cuocete la crêpe per 20 secondi poi giratela, cuocete altri 10 secondi e mettete la crêpe su un canovaccio. Proseguite fino ad esaurimento della pastella. In un’altra padella, scaldate 10 g di burro, aggiungete il liquore, il succo... Leggi tutto >>
Cheesecake Classica 122 5 378 Cheesecake Classica
4 persone Facile 80 minuti Riposo: 30 minuti
Per realizzare la cheesecake dovete prima di tutto tritare i biscotti con l'ausilio di un frullatore. Dopodiché, uniteci il Burro Santa Lucia precedentemente fuso a bagnomaria. A questo punto, lavorate per bene i due ingredienti. Una volta lavorati, compattate il composto sul fondo di una teglia rotonda precedentemente imburrata e ricoperta di carta da forno. Quindi, lasciate raffreddare la base in frigorifero per mezz'ora. Nel frattempo prendete una terrina capiente, versateci le uova con lo zucchero e montate il tutto. Quando il preparato sarà bello montato, aggiungeteci... Leggi tutto >>
Muffin con gocce di cioccolato 9 0 12 A cura di: martinastra Muffin con gocce di cioccolato
6 persone Facile 30 minuti
Per preparare i muffin con gocce di cioccolato prendete una terrina e lavorate a crema il Burro Santa Lucia con lo zucchero. Aggiungete le uova, la bustina di lievito per dolci e la bustina di vanillina, setacciandole; mescolate bene. Aggiungete la farina, setacciando anch'essa, e mescolate ancora con cura; poi aggiungete lo yogurt e unite le gocce di cioccolato. Versate l’impasto negli stampini per muffin e infornate per 20 minuti circa a 180°. Servite i vostri muffin con gocce di cioccolato tiepidi. Consigli: per ottenere dolci senza glutine impiegate la farina di... Leggi tutto >>
Brownies 96 1 34 Brownies
4 persone Media 45 minuti
Per realizzare i brownies dovete prima di tutto tagliare il cioccolato fondente a pezzettoni. Ad operazione conclusa, mettetelo in una pentola piuttosto grande. Quindi, fatelo sciogliere a bagnomaria e a fuoco basso insieme al Burro Santa Lucia. Mescolate il tutto con una spatola fino a quando il composto non risulterà completamente sciolto e omogeneo. Una volta sciolto, togliete il composto dal fuoco e lasciatelo raffreddare. Nel frattempo, con l'ausilio di uno sbattitore elettrico, montate le uova insieme allo zucchero. Dopodiché, unite il cioccolato fuso con il... Leggi tutto >>
Strudel 30 0 6 Strudel
12 persone Facile 60 minuti
Per realizzare lo strudel dovete prima di tutto preparare la pasta mescolando alla farina un pizzico di sale e disponendola a fontana sulla spianatoia. Incorporatevi l'uovo, due cucchiai d'olio extravergine d'oliva, e, a poco a poco, tanta acqua tiepida quanta ne basta per dare all'impasto la giusta consistenza (ne servirà circa 1 dl). Lavorate il tutto per una decina di minuti fino ad ottenere una pasta liscia, elastica e senza grumi. Una volta ottenuta una pasta della giusta consistenza, datele una forma sferica. Dunque, ungetela con poco olio. A questo punto, copritela e... Leggi tutto >>
Torta red velvet 49 0 37 Torta red velvet
10 persone Media 140 minuti
Per la base: Per realizzare la torta red velvet bisogna prima di tutto far ammorbidire il Burro Santa Lucia a temperatura ambiente. Una volta ammorbidito, lavoratelo in una terrina capiente insieme allo zucchero. Continuate a montare finché non otterrete una crema spumosa. A questo punto unite, senza smettere di lavorare l'impasto, una alla volta le uova, il colorante rosso, il pizzico di sale e lo Yogurt Intero Galbani. Amalgamate tutti gli ingredienti miscelandoli con l'ausilio di una frusta elettrica. Quando il composto sarà ben amalgamato, versateci dentro la... Leggi tutto >>
Kipferl alla vaniglia 16 1 4 Kipferl alla vaniglia
6 persone Facile 25 minuti 2 ore in frigo
Prendete una piccola scodella e lasciate insaporite lì lo zucchero semolato con i semi estratti dalla bacca di vaniglia. In un'altra ciotola amalgamate lo zucchero appena insaporito alla vaniglia con il Burro Santa Lucia fatto a piccoli pezzi e lasciato ammorbidire a temperatura ambiente, l'uovo, il lievito, la farina tipo 00 e la farina di mandorle. Formate una sorta di palla d'impasto compatto ed omogeneo, copritelo con la pellicola e lasciatelo riposare e raffreddare per 2 ore. Trascorse le 2 ore, preriscaldate il forno a 170°, tagliate l'impasto dei kipferl alla vaniglia in... Leggi tutto >>
Paella Valenciana 2 0 0 Paella Valenciana
4 persone Media 90 minuti
Per realizzare la paella valenciana dovete prima di tutto tagliare il coniglio e il pollo a pezzi. Dunque, tagliate a quadrotti il prosciutto cotto Galbacotto Fetta Golosa e, a parte, lavate molto bene le lumache. Una volta lavate le lumache, dedicatevi a lavare anche i peperoni. Asciugateli con carta assorbente, mondateli e tagliateli a striscioline. Sbollentate i pomodori e sbucciateli. Fate scaldare l'olio extravergine d'oliva in una padella bassa di 40 centimetri di diametro. Fateci rosolare per 5 minuti la carne e il salume. In seguito, aggiungete i peperoni ed i pomodori e... Leggi tutto >>
Panino dei campioni 12 0 2 Panino dei campioni
1 Persona Facile 15 minuti
Per creare il vostro bacon cheeseburger cuocete su una griglia l'hamburger da ambedue le parti, tenendolo 3 minuti per lato, in modo che la carne risulti cotta al punto giusto; se la preferite più cotta aumentate il tempo di cottura. Mettete la pancetta in una padella antiaderente ben calda, senza aggiungere grassi, in modo che diventi croccante e rigiratela spesso. Se preferite, potete fare questa operazione in microonde, cuocendola per circa 15 secondi a massima potenza. A questo punto spalmate il pane con ketchup e maionese a piacere e componete il panino aggiungendo... Leggi tutto >>
Spatzle 6 0 1 Spatzle
4 persone Facile 25 minuti
Per realizzare gli spätzle dovete prima di tutto preparare l'impasto: in una ciotola capiente sbattete le uova con la noce moscata e un pizzico di sale. Dopodiché, versateci la farina e, poco alla volta, l'acqua. Lavorate il tutto con l'ausilio di una frusta manuale fino ad ottenere un impasto semidenso. A questo punto, mettete a bollire abbondante acqua. Nel frattempo, preparate il condimento: tagliate a julienne il Galbaspeck e lasciatelo da parte. Quindi, prendete un tegame e metteteci dentro la salvia e il Burro Santa Lucia. Accendete il fornello e fate fondere... Leggi tutto >>
Ogni paese ha i suoi piatti tipici che molto spesso vengono apprezzati e adottati anche in altri paesi, divenendo patrimonio della cucina internazionale.

In questa sezione troverete molte idee di piatti internazionali facili e veloci che potete cucinare anche a casa, magari per realizzare un menù originale per una festa con i vostri amici o anche per regalarvi un pranzo alternativo in compagnia delle persone care.

Sul tema dei dolci internazionali vi è l'imbarazzo della scelta: tra brownie, cheesecake, tiramisù e strudel; tuttavia, vi sono anche alcuni piatti salati come il cous cous e la paella che hanno raggiunto un successo internazionale e vengono gustati e riproposti in molti paesi.

Tra gli antipasti e i primi (ultimamente vanno di moda i piatti della cucina cinese e giapponese), dai ravioli al vapore, agli spaghetti di riso con carne e verdure, alle preparazioni a base di pesce come sushi e sashimi: provare a realizzarli da soli metterà alla prova tutta la vostra abilità in cucina.

Tornando in Occidente, dalla cucina americana, si sono ormai diffusi in tutto il mondo gli hamburger tipici dei fast food ma anche dolci tanto deliziosi quanto facili da fare come muffin, cupcake e pancake. Queste semplici preparazioni, realizzate con un impasto a base di farina, uova, latte e burro, una volta cotte, possono essere guarnite con fantasia utilizzando creme dolci o condimenti salati a seconda della regione che li ospita. Una volta pronte, risultano perfette per merenda o colazione oppure per essere gustate durante un brunch all'americana.

Lo stesso si può dire per la pizza, le cui origini rimandano alla passione culinaria italiana ma che ormai è diventata un piatto internazionale, amato e realizzato in ogni paese, modificando l'impasto e il condimento, a seconda dei prodotti e delle usanze tipiche della cucina del luogo.