Le 10 migliori ricette con le pesche

Le 10 migliori ricette con le pesche
Grazie alle nostre 10 migliori ricette con le pesche, porterete in tavola il profumo della primavera e accenderete ogni piatto con i colori del sole.

Dato il loro sapore dolce e zuccherino, le pesche sono gli ingredienti perfetti per la preparazione di squisiti dolci, come torte e dessert al cucchiaio. Come la maggior parte della frutta, possono essere gustate al naturale, con o senza buccia, o lavorate per creare deliziosi succhi, marmellate e yogurt.

Grazie alle nostre idee di cucina, scoprirete come valorizzare questi frutti, abbinandoli a ingredienti golosi come crema, panna, cioccolato e mascarpone, per preparare delle portate irresistibili!
Torta di pesche

Torta di pesche

persone minuti
Correte in cucina e mettete le mani in pasta per realizzare questa buonissima torta per l’estate (e non solo!), uno sfizioso dolcetto che potrete consumare a colazione o a merenda. Leggi tutto >>
Tarte tatin di pesche

Tarte tatin di pesche

persone minuti
Per preparare la tarte tatin di pesche, per prima cosa dovrete realizzare la base di pasta brisée. Su un piano da lavoro mettete la farina e aggiungete 150 g di Burro Santa Lucia Galbani ammorbidito a temperatura ambiente e tagliato a tocchetti. Iniziate ad impastare con le mani e poi aggiungete gradualmente l'uovo, 25 g di zucchero, un pizzico di sale e, per ultimo, il cucchiaio di latte freddo. Impastate ancora, fino a che l'impasto non sarà diventato liscio ed elastico. Quindi avvolgetelo nella pellicola e mettetelo a riposare in frigo per una mezz'ora. Nel frattempo,... Leggi tutto >>
Clafoutis di pesche

Clafoutis di pesche

persone minuti
Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare qualche piccolo accorgimento per avere il miglior risultato:assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione;assicuratevi che le uova siano a temperatura ambiente prima di iniziare la preparazione.Per preparare il clafoutis alle pesche, iniziate con l'amalgamare bene il Mascarpone Santa Lucia con le uova e lo zucchero. Mescolate la crema così ottenuta con la farina e il limone tagliato a listarelle finissime. Distribuite 1/3 della crema sul fondo di una o più... Leggi tutto >>
Pesche ripiene

Pesche ripiene

persone minuti
Per realizzare le pesche ripiene dovete prima di tutto tagliare le pesche a metà. Toglietele il nocciolo e scavatele un po'. Quindi mettetele in forno a 200° per 10 minuti. Nel frattempo, lavorate la Crema alla Ricotta Santa Lucia con gli amaretti sbriciolati e la scorza di limone. A cottura raggiunta sfornate le pesche e lasciatele raffreddare. Quando saranno ben fredde, riempite ogni metà frutto con la crema ottenuta. Concludete le vostre pesche ripiene decorandole con un amaretto intero e la scorza di limone ridotta a julienne. Fate riposare le pesche... Leggi tutto >>
Tiramisù alla pesca

Tiramisù alla pesca

persone minuti
Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare qualche piccolo accorgimento per avere il miglior risultato: assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione; assicuratevi che le uova siano a temperatura ambiente prima di iniziare la preparazione. Per preparare il tiramisù alle pesche, sbriciolate grossolanamente i biscotti cookies. Tagliate a fettine le pesche nettarine. Poi separate gli albumi dai tuorli delle uova. Sbattete energicamente i tuorli delle uova assieme allo zucchero... Leggi tutto >>
Cheesecake alle pesche

Cheesecake alle pesche

persone minuti
Iniziate dalla base: sbriciolate finemente i biscotti frollini e uniteli in una terrina, al Burro Santa Lucia sciolto a bagnomaria, allo zucchero e al sale. Mischiate il tutto e, dopo aver ottenuto un composto omogeneo, versatelo in una teglia alta a cerniera avente un diametro di 20 centimetri, precedentemente ricoperta con carta da forno. Aiutandovi con le mani o con un cucchiaio schiacciate la base della cheesecake alle pesche fino a che non diventa ben livellata. Riponete il tutto in frigo per 30-40 minuti. Farcitura La prima cosa da fare per preparare la farcitura della cheesecake... Leggi tutto >>
Bavarese alle pesche

Bavarese alle pesche

persone minuti
La bavarese alle pesche si prepara iniziando con il lavare e sbucciare la frutta e tagliandola a pezzettini. In una ciotola mescolate lo Yogurt Intero, lo zucchero e le pesche che avrete frullato. Mettete a scaldare in una casseruola metà della panna e aggiungetevi i fogli di colla di pesce precedentemente ammorbiditi in acqua fredda per 10 minuti. Montate a parte la panna restante e integratela con la crema alle pesche. Mescolate adesso i due composti ottenuti e versate nello stampo. Mettete la bavarese alle pesche in frigorifero per circa 5 ore, finché non si... Leggi tutto >>
Mousse di pesche

Mousse di pesche

persone minuti
Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare un piccolo accorgimento per avere il miglior risultato: assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione. Per preparare la mousse di pesche, lavate per prima cosa le pesche, sbucciatele e tagliatele a tocchetti, quindi mettetele in un mixer con 2 cucchiai di zucchero a velo e riducetele in purea. Versate la salsa in un pentolino, aggiungete il limoncello e fate cuocere a fiamma dolce finché il composto non si addensa. Poi lasciate raffreddare. Nel... Leggi tutto >>
Crumble di pesche

Crumble di pesche

persone minuti
Per preparare il vostro crumble di pesche cominciate pulendo e sbucciando la frutta. Tagliatela, quindi, a fettine e rosolatela in padella insieme allo zucchero di canna e a quello vanigliato per 10 minuti. Al termine della cottura, usate le pesche per ricoprire il fondo imburrato di una tortiera. Ora preparate la copertura lavorando insieme la farina, il Burro Santa Lucia, lo zucchero e l'uovo fino ad ottenere un impasto granuloso. Versate questo impasto sulle pesche. Cuocete il vostro crumble di pesche in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. Leggi tutto >>
Semifreddo alle pesche

Semifreddo alle pesche

persone minuti
Per preparare il semifreddo alle pesche, per prima cosa lavate le pesche, sbucciatele, privatele del nocciolo e tagliatele in quattro parti. Riempite d'acqua una casseruola e portatela ad ebollizione, quindi scottate le pesche per circa un minuto, scolatele e lasciatele raffreddare. Unitele al succo di limone e frullatele velocemente con un mixer a immersione, senza però ridurle in purea. A questo punto, versate lo Yogurt Magro in una ciotola e lavoratelo insieme allo zucchero e a 2 cucchiai di salsa alle pesche. Montate gli albumi a neve ferma e incorporateli allo yogurt,... Leggi tutto >>
La pesca a cui siamo abituati è arrivata in Italia e in Europa dalla Cina, passando dall'antica Persia, da cui ha derivato il suo nome attuale. Questo lungo viaggio ha permesso ai nostri cuochi di poter sfruttare la dolcezza di questo frutto delizioso, per preparare squisiti piatti dolci, perfetti per concludere un menu con stile e bontà.

La distinzione principale che viene fatta tra i diversi tipi di pesca, si basa essenzialmente sul colore della pasta, che può essere gialla o bianca, e sulle caratteristiche della buccia, che può essere morbida, delicata e ricoperta da una leggera peluria, oppure liscia e lucida, come nel caso delle pesche nettarine.

Perfette come frutto da gustare al naturale per una merenda semplice o come succo da proporre a colazione ai vostri bambini*, le pesche possono essere lavorate e cotte con lo zucchero per ottenere una dolce marmellata, indicata per guarnire la classica crostata o per farcire altre preparazioni da forno facili e veloci.

Per esempio la potete abbinare alla frutta secca, come mandorle e noci, per conferire una nota di croccantezza a una torta morbida o a un delicato clafoutis. Se, invece, preferite i semifreddi e i dolci al cucchiaio, potete abbinare la marmellata o una crema di pesche a un formaggio fresco e morbido, come la ricotta, per preparare una mosse spumosa o una cheesecake fresca e golosa, perfetta per la stagione estiva.

Cuocendole in un tegame con lo zucchero, potete ottenere le pesche sciroppate, ottime gustate da sole, ma ancor di più ripiene, abbinate a ingredienti golosi come meringhe, biscotti secchi e cioccolato. Un tocco di classe per arricchire di gusto e croccantezza un semplice gelato alla panna o alla vaniglia, è cospargerlo con un po' di sciroppo alle pesche, spolverizzando poi sulla superficie degli amaretti sbriciolati.

* sopra i 3 anni