Tirtlan di patate e Galbanino

Tirtlan di patate e Galbanino
Antipasti
Antipasti PT30M PT50M PT80M
  • 4 persone
  • Media
  • 80 minuti
Ingredienti:
Ingredienti per il ripieno:
  • 250g di Galbanino
  • 250g di patate a pasta bianca
  • 50g di Burro Galbani
  • erba cipollina
  • noce moscata
  • sale
Ingredienti per la pasta:
  • 100ml di acqua tiepida
  • 125g di farina di frumento
  • 125g di farina di segale
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva
  • 1l di olio di semi per fritture

Preparazione:

In una ciotola capiente unite le farine e aggiungete l’uovo e l’olio quindi la punta di un cucchiaino di sale sciolto nell’acqua. Impastate energicamente il tutto fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica. Avvolgetela in film alimentare e mettetela a riposare per 30 minuti almeno in frigorifero. Intanto lavate con cura le patate e cuocetele in acqua bollente con la loro buccia. Lavate e tagliate finemente a rondelle l’erba cipollina e mettetela da parte. Quando le patate saranno ben morbide, scolatele e spellatele facendo attenzione a non bruciarvi, quindi mettetele nel mixer da cucina con l’erba cipollina, la punta di un cucchiaio di noce moscata, il Galbanino tagliato a dadini, sale e pepe. Frullate a lungo fino ad ottenere un impasto omogeneo. Adesso prendete la pasta dal frigo e stendetela molto fina, almeno 1 millimetro, poi con un coppapasta dal diametro di 10 centimetri ottenete almeno 40 dischi di pasta. Disponete un cucchiaio abbondante di ripieno al centro della metà dei dischi e chiudete ogni tirtlan con l’altra metà dei dischi. Schiacciate bene con le dita il bordo del raviolo e nel caso usate una rotella dentata per sigillare bene il bordo. Mettete l’olio di semi in una padella capiente e fatelo scaldare quindi friggetevi i tirtlan girandoli delicatamente per farli dorare bene su ogni lato. Metteteli ad asciugare su un piatto con carta assorbente da cucina quindi serviteli caldi.

I vostri commenti alla ricetta: Tirtlan di patate e Galbanino

Lascia un commento

Massimo 250 battute