Tiramisù alla pesca

Tiramisù alla pesca
Dessert
Dessert PT0M PT15M PT15M
  • 4 persone
  • Facile
  • 15 minuti
Ingredienti:
  • 250 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  • 80 g di zucchero semolato
  • 3 uova
  • 4 pesche nettarine
  • 4 biscotti cookies
  • 1 baccello di vaniglia

presentazione:

La pesca è un frutto originario della Cina che arrivò a Roma grazie ad Alessandro Magno e da lì si diffuse in tutto il bacino del Mar Mediterraneo.
È un frutto molto prelibato e versatile: viene consumata sbucciata, da sola o in macedonia di frutta.
Viene usata anche per fare succhi, marmellate e dolci.
In Piemonte è nota la ricetta che le vede ripiene di amaretto, uova, zucchero e cacao. Ma non c’è limite alla fantasia nell’utilizzo di questo frutto nelle preparazioni dolci.

E in questa pagina troverete la ricetta per preparare un delizioso tiramisù alla pesca, preparato con Mascarpone Santa Lucia, biscotti tipo cookies e vaniglia.

Preparazione:

Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare qualche piccolo accorgimento per avere il miglior risultato:
  • assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione;
  • assicuratevi che le uova siano a temperatura ambiente prima di iniziare la preparazione.

Per preparare il tiramisù alle pesche, sbriciolate grossolanamente i biscotti cookies.
Tagliate a fettine le pesche nettarine. Poi separate gli albumi dai tuorli delle uova.
Sbattete energicamente i tuorli delle uova assieme allo zucchero semolato fino a sbiancarli, incorporate il Mascarpone Santa Lucia e il baccello di vaniglia raschiato.

Montati a neve gli albumi delle uova, incorporateli delicatamente alla crema.
Componete il tiramisù alle pesche collocando sul fondo del bicchiere i biscotti sbriciolati, quindi disponete gli spicchi di nettarina, sovrapponete il Mascarpone alla vaniglia e mettete in frigorifero per 12 ore.
Servite il vostro tiramisù alle pesche decorando con qualche fettina di pesca e un ciuffo di menta.

Suggerimenti: a seconda dei vostri gusti potete utilizzare pesche noci, pesche gialle o bianche oppure delle pesche sanguigne chiamate anche “pesche delle vigne”.

I vostri commenti alla ricetta: Tiramisù alla pesca

Lascia un commento

Massimo 250 battute