Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al suo funzionamento e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutto o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando qualunque suo elemento o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Tiramisù ai frutti rossi

Dessert PT0M PT15M PT15M
  • 2 persone
  • Facile
  • 15 minuti
Ingredienti:
Per la crema Mascarpone:

  • 250 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  • 2 tuorli
  • 100 g di zucchero

Per il coulis di frutti rossi:

  • 400 g di frutti rossi misti (lamponi, fragole, more)
  • 50 g di zucchero
  • 40 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1 disco di pan di spagna o qualche savoiardo

Per la guarnizione:

  • frutti di bosco
  • foglioline di menta
  • zucchero a velo


presentazione:

Il tiramisù è uno dei dessert più classici della pasticceria italiana ed è conosciuto in tutto il mondo. Il suo principale pregio sta nella semplicità della sua preparazione, il che lo rende un dolce accessibile anche a chi non è un provetto cuoco.

Il tiramisù può essere preparato in moltissime varianti e numerose sono le ricette in cui non manca mai la classica disposizione a strati che caratterizza questo celebre dolce.

In questa pagina ve ne proponiamo una variante molto fresca e gustosa: il tiramisù ai frutti rossi. Un dessert perfetto da servire a fine pasto per sorprendere i vostri ospiti con un sapore per loro consueto, ma al contempo nuovo e delicato.

Il nostro tiramisù sarà infatti formato da uno strato di crema classica al Mascarpone Santa Lucia, da una coulis di frutti di bosco e da uno strato di savoiardi o pan di spagna.

Servite il vostro tiramisù ai frutti rossi nei bicchierini o nelle coppe. Vi raccomandiamo di prepararlo in anticipo, dato che richiede un tempo di riposo in frigo per consentire al dessert di amalgamare i sapori e di compattarsi alla perfezione.

Preparazione:

Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare un piccolo accorgimento per avere il miglior risultato: assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 15 minuti prima della preparazione.

Iniziate a preparare il vostro tiramisù ai frutti rossi lavando quest'ultimi, conservatene qualcuno per la decorazione finale e schiacciate i restanti in modo da ottenere una purea.

Passatela in un colino in modo da eliminare i semi e versatela in un pentolino con il Burro Santa Lucia e lo zucchero.

Cuocete il composto a fuoco moderato, mescolando continuamente finché non velerà il cucchiaio. Toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare.

Ora preparate la crema: versate il Mascarpone Santa Lucia in una ciotola e ammorbiditelo con una forchetta.

Con una frusta elettrica lavorate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

A questo punto incorporate il Mascarpone Santa Lucia e mescolate fino ad ottenere un composto cremoso.

Ora versate un cucchiaio di crema sul fondo di due bicchieri o coppette. Coprite la crema con un disco di pan di spagna o dei savoiardi.

Versateci sopra una cucchiaiata di coulis di frutti rossi, quindi ricoprite con altra crema.

Ripetete l'operazione fino a riempire i vostri bicchieri, quindi fate riposare in frigo per almeno 12 ore.

Prima di servire il vostro tiramisù ai frutti rossi, decoratelo con dei frutti interi, una fogliolina di menta e una spolverata di zucchero a velo.

I vostri commenti alla ricetta: Tiramisù ai frutti rossi

Lascia un commento

Massimo 250 battute