Strudel di mele cotogne

Dessert
Dessert PT60M PT0M PT60M
  • 6 persone
  • Facile
  • 60 minuti
  • 1 ora di riposo dell'impasto
Ingredienti:
Per la pasta:
  • 250 g di farina
  • 1 uovo
  • 50 ml di acqua tiepida
  • 40 ml di olio extravergine d'oliva
  • un pizzico di sale

Per il ripieno:
  • 120 g di mele cotogne
  • 40 g di uvetta
  • 50 g di marmellata di fichi
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 2 cucchiai di pangrattato

Per rifinire:
  • 40 g di Burro Santa Lucia Galbani


presentazione:

Le mele cotogne sono un frutto tipicamente autunnale. Il sapore, leggermente acidulo, ricorda quello delle pere e sono facilmente riconoscibili dalla particolare forma. Il frutto fresco si vede poco sulle nostre tavole, infatti viene più spesso consumato sotto forma di confetture o marmellate. Nella nostra ricetta lo utilizzeremo per la farcitura dello strudel. Seguite il procedimento e portate in tavola un delizioso strudel di mele cotogne.

Nella nostra farcitura abbiamo scelto di insaporire le mele con la cannella, per renderne il gusto più dolce. Inoltre, abbineremo una marmellata di fichi, perfetta per esaltare e accompagnare le mele cotogne. L’uvetta, il frutto classico del ripieno dello strudel, andrà a completare il quadro.

Prima di infornare lo strudel di mele cotogne, non dimenticatevi di spennellarlo con il Burro Santa Lucia, in modo tale da favorire la fragranza e la consistenza croccante della sfoglia. Questo dolce è perfetto per accompagnare le fredde serate invernali. Provatelo!


Preparazione:

Iniziate la preparazione dello strudel di mele cotogne dalla pasta: setacciate su una spianatoia la farina, formate al centro una fontana dove andrete a rompere l'uovo. Sbattetelo leggermente con una forchetta e aggiungete anche l'olio e il sale. Impastate con le mani versando, quando è necessario, l'acqua. Incorporate tutti gli ingredienti fino a formare un panetto, copritelo e fatelo riposare per un'ora.

Ora dedicatevi al ripieno: lavate le mele, sbucciatele e tagliatele a fettine sottili. Mettetele in una ciotola insieme allo zucchero, alla cannella e al succo di limone. Mettete l'uvetta in ammollo per 10 minuti.

Trascorso il tempo necessario, stendete l'impasto con un mattarello in modo tale da ottenere una sfoglia di forma rettangolare. Distribuite nella parte centrale il pangrattato e spalmate la marmellata. Completate con le fettine di mela e l'uvetta.

Arrotolate la sfoglia a partire dal lato più lungo. Deponetela su una teglia foderata di carta forno e spennellatela con il Burro Santa Lucia fuso. Cuocete in forno a 200° per 30 minuti.

Sfornate lo strudel di mele cotogne e servitelo.



I vostri commenti alla ricetta: Strudel di mele cotogne

Lascia un commento

Massimo 250 battute