Strudel di ciliegie

Strudel di ciliegie
Dessert
Dessert PT80M PT0M PT80M
  • 4 persone
  • Facile
  • 80 minuti
  • 30 minuti di riposo dell'impasto
Ingredienti:
  • 250 g di farina
  • 30 ml di olio extravergine d'oliva
  • 50 ml di acqua
  • 1 kg di ciliegie
  • 80 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 100 g di pangrattato
  • 150 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di cannella
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo q.b.

presentazione:

Una delizia direttamente dal Trentino: lo strudel, un dolce a pasta arrotolata dalle origini antichissime e diffuso in molti altri paesi con nomi diversi. Siete curiosi di conoscere tutti i segreti di questo dessert? Allora seguite la nostra ricetta per portare in tavola un delizioso strudel di ciliegie.

La protagonista del ripieno del nostro strudel è la ciliegia, una piccola delizia di inizio estate dal colore rosso acceso e dalla consistenza dolce e succosa. Le ciliegie, insaporite dallo zucchero e da una salsa a base di Burro Santa Lucia e cannella, saranno racchiuse da un fragrante rotolo di pasta da realizzare nella vostra cucina. È importante che l’impasto sia molto sottile in modo che il risultato sia fragrante fuori e morbido dentro.

Servite lo strudel di ciliegie come dessert di fine pasto, oppure durante una merenda golosa e sfiziosa. Potrete portarlo in tavola sia intero, con una spolverizzata di zucchero a velo, oppure tagliato a fettine in singole porzioni. Provatelo!


Preparazione:

Iniziate la preparazione dello strudel di ciliegie setacciando su una spianatoia la farina. Formate una fontana e, al centro, versatevi l'olio e un pizzico di sale. Con l'aiuto di un cucchiaio distribuite l'olio verso l'esterno e cominciate a impastare con le mani. Man mano versate l'acqua e lavorate l'impasto fino a renderlo elastico. Copritelo con un canovaccio e lasciatelo riposare per mezz'ora.

Nel frattempo, lavate le ciliegie, tagliatele a metà e privatele del nocciolo. In una ciotola mescolatele insieme allo zucchero.

In un pentolino fate fondere circa 40 g di Burro Santa Lucia e mescolatelo insieme al pangrattato e alla cannella. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il composto. Sciogliete in un altro pentolino anche il resto del burro, vi servirà per spennellare lo strudel.

Ora prendete la pasta e stendetela su un foglio di carta forno fino a ottenere un rettangolo. Distribuitevi sopra prima il composto di burro e pangrattato, poi le ciliegie.

Arrotolate lo strudel delicatamente, aiutandovi con la carta forno. Sigillate bene i bordi con il restante burro fuso.

Infornatelo e cuocetelo a 200° per 45 minuti (a metà cottura, spennellatelo con il burro).

Una volta dorato, sfornate lo strudel di ciliegie, lasciatelo intiepidire, spolverizzate con lo zucchero a velo e servitelo a fettine.



I vostri commenti alla ricetta: Strudel di ciliegie

Lascia un commento

Massimo 250 battute