Spinacino di vitello

Secondi Piatti
Secondi Piatti PT100M PT0M PT100M
  • 4 persone
  • Facile
  • 100 minuti
Ingredienti:
Per la carne:
  • tasca di vitello da 600 g
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 50 ml di vino bianco
  • 500 ml di brodo vegetale
  • olio extravergine d'oliva

Per il ripieno:
  • 50 g di spinaci
  • 100 g di speck Galbaspeck Galbani
  • 1 uovo
  • 50 g di formaggio grattugiato
  • 50 g di pangrattato
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe q.b.


Abbiamo utilizzato:

presentazione:

Lo spinacino di vitello indica una parte precisa del manzo, una tasca di carne che viene appositamente preparata dal macellaio per essere farcita con vari ingredienti. Siete curiosi di scoprire come si prepara? Bene, seguite la nostra ricetta passo passo e non potrete sbagliare.

Nel caso in cui il vostro pezzo di carne non sia stato già predisposto per la farcitura, potrete voi stessi praticare un’incisione sulla carne e ricavare facilmente la tasca.

Per questa preparazione abbiamo scelto un ripieno a base di spinaci e speck Galbaspeck, un connubio di sapori perfetto che ben si sposerà con il gusto della carne. Al termine della cottura, vi consigliamo di frullare le verdure e gli aromi della carne per ricavarne una deliziosa salsina, ideale per condire lo spinacino di vitello.

Servite questo piatto, particolarmente adatto per le stagioni fredde, come secondo o come piatto unico, accompagnandolo con delle patate al forno oppure con un'insalata di lattuga.


Preparazione:

Iniziate la preparazione dello spinacino di vitello lavando gli spinaci sotto l'acqua corrente e versandoli in una padella con un filo d'olio extravergine d'oliva e uno spicchio d'aglio. Copriteli con un coperchio e fateli cuocere a fiamma vivace per 5 minuti. Trascorso il tempo, eliminate l'aglio e versate gli spinaci in uno scolapasta. Poneteli in una ciotola a scolare in modo tale che perdano l'acqua in eccesso.

Ora tagliate lo speck Galbaspeck a pezzetti piccoli e poneteli in una ciotola insieme all'uovo, al pangrattato e al formaggio grattugiato. Tritate gli spinaci con un coltello e aggiungeteli al composto che andrete a lavorare con le mani fino a renderlo omogeneo. Salate, pepate e mettete da parte.

A questo punto, potete preparare la carne: se non l'ha già fatto il macellaio, incidete la carne con un coltello in modo da ricavarne una tasca. Farcitela con il ripieno e ricucite la tasca con lo spago da cucina. Usate ancora lo spago per legare per bene la carne e fatela rosolare in un tegame con l'olio d'oliva su tutti i lati.

Nel frattempo, lavate la cipolla, la carota e il sedano e tritateli. Aggiungeteli alla carne, sfumate con il vino bianco e versate il brodo vegetale. Coprite con un coperchio e fate cuocere per 75 minuti.

Una volta cotto, ponete lo spinacino di vitello in un piatto e tagliatelo a fettine. Frullate il fondo di cottura e utilizzatelo come salsina di accompagnamento.



I vostri commenti alla ricetta: Spinacino di vitello

Lascia un commento

Massimo 250 battute