Spinaci burro e parmigiano

Contorni
Contorni PT20M PT10M PT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 1 kg di spinaci freschi
  • 100 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 150 g di formaggio grattugiato
  • 1 spicchio d'aglio
  • 80 g di pinoli
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • un pizzico di noce moscata

presentazione:

Non avrete problemi a preparare un contorno dal gusto leggero seguendo la nostra ricetta degli spinaci al burro.

Gli spinaci infatti sono un tipo di verdura molto versatile che potete cucinare in molti modi; il modo più classico, che è anche quello più buono, prevede di scottarli in padella con aglio e burro.

Se volete che la vostra preparazione abbia un sapore ancora più gustoso, vi consigliamo di utilizzare degli spinaci freschi e di cuocerli in abbondante Burro Santa Lucia, dove avrete prima fatto appassire l'aglio.

Anche se gli spinaci al burro sono un piatto classico, non pensate che sia banale: vi proponiamo infatti di arricchirlo aggiungendo degli ingredienti (pinoli e noce moscata), per creare una variante ancora più sfiziosa.

Preparazione:

Per preparare gli spinaci al burro prima di tutto lavate con cura gli spinaci, quindi asciugateli bene.

Nel frattempo fate sciogliere in una pentola il Burro Santa Lucia e metteteci l’aglio ad appassire.

Levate poi lo spicchio d’aglio, mettete al suo posto gli spinaci e cuoceteli a fuoco lento.

Aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere il tempo necessario a far ammorbidire ed insaporire bene la verdura.

A questo punto condite con i pinoli e il formaggio grattugiato, tenendo da parte un poco di entrambi.

Imburrate una grossa teglia rotonda, versateci dentro gli spinaci e coprite con il parmigiano restante.

Infornate la teglia a 180° per 10 minuti e passate il forno alla funzione grill per gli ultimi 2 minuti.

Servite nei piatti i vostri spinaci al burro ben caldi, decorandoli con i pinoli restanti.

Curiosità:

In questa ricetta gli spinaci in foglie sono cotti in padella e insaporiti dall’aglio, ma se non ne gradite il sapore, potete scegliere di utilizzare, in alternativa, della cipolla finemente tagliata soffritta in un po’ d’olio. Gustateli con del pane tostato e con il nostro Formaggio Fresco Spalmabile per creare dei gustosi crostini.

Gli spinaci saltati possono anche fungere da condimento per primi piatti a base di riso o come ripieno, ad esempio, per i ravioli. Ecco i nostri consigli per prepararli al meglio: innanzitutto avrete bisogno di preparare l’impasto della sfoglia fresca con uova, acqua e farina, è importante che questa sia bella sottile e ben tirata in modo tale da poterla farcire al meglio. Per la farcia possiamo utilizzare una grande quantità di alimenti, seguendo la nostra ricetta avrete già pronti gli spinaci a cui dovrete solo aggiungere la Ricotta Santa Lucia. Naturalmente potrete utilizzare anche altre verdure come le melanzane, o, se preferite un ripieno a base di carne, potete scegliere quella di maiale.

Dopo la cottura in acqua salata dei vostri ravioli, potrete sbizzarrirvi nella guarnizione: potete ad esempio preparare delle salse a base di formaggi (in un pentolino sciogliete i formaggi che preferite insieme al latte), o scegliere un semplice condimento a base di burro (in alternativa aggiungete la panna da cucina per un sapore più dolce) e salvia. Una bella spolverata di parmigiano grattugiato e il vostro piatto è pronto.

I vostri commenti alla ricetta: Spinaci burro e parmigiano

Lascia un commento

Massimo 250 battute