Spinaci burro e parmigiano

Contorni
ContorniPT20MPT10MPT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 1 kg di spinaci freschi
  • 100 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 150 g di formaggio grattugiato
  • 1 spicchio d'aglio
  • 80 g di pinoli
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • un pizzico di noce moscata

presentazione:

Non avrete problemi a preparare un contorno dal gusto leggero seguendo la nostra ricetta degli spinaci al burro. Gli spinaci infatti sono un tipo di verdura molto versatile che potete cucinare in molti modi; il modo più classico, che è anche quello più buono, prevede di scottarli in padella con aglio e burro.

Se volete che la vostra preparazione abbia un sapore ancora più gustoso, vi consigliamo di utilizzare degli spinaci freschi e di cuocerli in abbondante Burro Santa Lucia, dove avrete prima fatto appassire l'aglio. Anche se gli spinaci al burro sono un piatto classico, non pensate che sia banale: vi proponiamo infatti di arricchirlo aggiungendo degli ingredienti (pinoli e noce moscata), per creare una variante ancora più sfiziosa.

Preparazione:

Non perdete altro tempo: radunate gli ingredienti necessari e seguite questo facile procedimento per preparare dei gustosi spinaci saltati al burro.

  1. 1.Per preparare gli spinaci al burro prima di tutto lavate con cura gli spinaci, quindi asciugateli bene. Nel frattempo fate sciogliere in una pentola il Burro Santa Lucia e metteteci l’aglio ad appassire.
  2. 2.Levate poi lo spicchio d’aglio, mettete al suo posto gli spinaci e cuoceteli a fuoco lento. Aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere il tempo necessario a far ammorbidire ed insaporire bene la verdura. A questo punto condite con i pinoli e il formaggio grattugiato, tenendo da parte un poco di entrambi.
  3. 3.Imburrate una grossa teglia rotonda, versateci dentro gli spinaci e coprite con il parmigiano restante. Infornate la teglia a 180° per 10 minuti e passate il forno alla funzione grill per gli ultimi 2 minuti. Servite nei piatti i vostri spinaci al burro ben caldi, decorandoli con i pinoli restanti.

Varianti:

In questa ricetta gli spinaci in foglie sono cotti in padella e insaporiti dall’aglio, ma se non ne gradite il sapore, potete scegliere di utilizzare, in alternativa, della cipolla finemente tagliata soffritta in un po’ d’olio. Gustateli con del pane tostato e con il nostro Formaggio Fresco Spalmabile per creare dei gustosi crostini.

Se volete arricchire ancora di più la nostra ricetta veloce degli spinaci filanti, provate a rosolare in padella anche della salsiccia sbriciolata oppure dei funghi champignon precedentemente puliti e tagliati a pezzettini. Oppure potete dare ai vostri spinaci al burro in padella una nota di profumo extra, utilizzando erbe aromatiche come chiodi di garofano, foglie di salvia, semi di sesamo o zenzero in polvere.

Un altro modo ottimo di preparare gli spinaci al formaggio, consiste nel tagliare un pomodoro a cubetti e rosolarlo a fiamma viva in una padella con olio extravergine d'oliva, aglio e peperoncino, per poi aggiungervi gli spinaci lessati e saltarli qualche minuto affinché acquistino sapore; alla fine, basterà spolverizzare il tutto con una manciata di formaggio grattugiato e il piatto è pronto.

A proposito di formaggio, in base alle vostre preferenze potete preparare sia gli spinaci al parmigiano che al pecorino. In alternativa, a cottura quasi ultimata, adagiate sui vostri spinaci delle fettine sottili di mozzarella, mettete il coperchio sulla pentola e attendete gli ultimi minuti che questa si sciolga.

Consigli:

Se al posto degli spinaci freschi volete preparare degli spinaci surgelati al burro, dovete prima lessare per pochi minuti la verdura in una pentola di abbondante acqua salata; una volta scolata, lasciatela sgocciolare per bene e trasferitela nella padella antiaderente con lo spicchio d'aglio e una noce di burro, proseguendo come vi abbiamo indicato.

Nel caso decidiate di effettuare anche il passaggio finale in forno, provate a rendere più cremosi gli spinaci aggiungendo nella pirofila un mestolo di panna o di besciamella.


Curiosità:

Gli spinaci saltati possono anche fungere da condimento per primi piatti a base di riso o come ripieno, ad esempio, per i ravioli. Ecco i nostri consigli per prepararli al meglio: innanzitutto avrete bisogno di preparare l’impasto della sfoglia fresca con uova, acqua e farina, è importante che questa sia bella sottile e ben tirata in modo tale da poterla farcire al meglio.

Per la farcia possiamo utilizzare una grande quantità di alimenti, seguendo la nostra ricetta avrete già pronti gli spinaci a cui dovrete solo aggiungere la Ricotta Santa Lucia per formare una crema. Naturalmente potrete utilizzare anche altre verdure come le melanzane, o, se preferite un ripieno a base di carne, potete scegliere quella di maiale.

Dopo la cottura in acqua salata dei vostri ravioli, potrete sbizzarrirvi nella guarnizione: potete ad esempio preparare delle salse a base di formaggi (in un pentolino sciogliete i formaggi che preferite insieme al latte), o scegliere un semplice condimento a base di burro (in alternativa aggiungete la panna da cucina per un sapore più dolce) e salvia. Una bella spolverata di parmigiano grattugiato e il vostro piatto è pronto.


I vostri commenti alla ricetta: Spinaci burro e parmigiano

Lascia un commento

Massimo 250 battute