Spezzatino di tacchino

Spezzatino di tacchino
Secondi Piatti
Secondi Piatti PT60M PT0M PT60M
  • 4 persone
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 1 kg di petto di tacchino
  • 1 cipolla dorata
  • 1 rametto di rosmarino
  • 5 foglie di alloro
  • 5 rametti di timo
  • farina
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 500 ml di brodo vegetale
  • una confezione di Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • sale e pepe

presentazione:

Lo spezzatino di tacchino è un piatto molto gustoso, perfetto da essere gustato in compagnia e servito ai propri ospiti che verranno letteralmente conquistati dal suo sapore delizioso.

La scelta di prepararlo con il tacchino è per dare al piatto un tocco di leggerezza; la cottura prolungata conferisce alla carne una notevole morbidezza che rende i bocconcini scioglievoli come burro.

Questo tipo di cottura è molto antica: era tipica dei contadini che sfruttavano appunto il calore emanato dal fuoco per riscaldarsi e riscaldare le abitazioni, ottenendo altresì dei piatti semplici ma dal gusto incantevole.

Lo spezzatino di tacchino è un piatto ricco e accattivante, il suo profumo è molto aromatico e porta in tavola tutto il gusto ed il sapore di un piatto molto goloso. Quindi vediamo subito come prepararlo utilizzando tra gli ingredienti anche il Burro Santa Lucia Galbani e il Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia.

Preparazione:

Per preparare lo spezzatino di tacchino mondate la cipolla e tritatela finemente, quindi fate sciogliere in un pentola il Burro Santa Lucia e fate appassire dolcemente la cipolla.

Tagliate il petto di pollo a cubetti, quindi infarinateli e fateli dorare assieme alla cipolla; appena avranno preso colore, sfumate con il vino bianco e fate evaporare.

Aggiungete il rosmarino, il timo e l’alloro, quindi coprite con il brodo e fate cuocere per 45 minuti, fin quando il brodo si sarà ben ristretto e la carne si sarà intenerita.

Aggiungete adesso il Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia, mescolate bene fino ad ottenere una crema densa ed omogenea, quindi aggiustate di sale e pepe.

Servite il vostro spezzatino di tacchino ben caldo.


Curiosità:

Lo spezzatino è un piatto unico della tradizione povera che può essere preparato con diversi tipi di carne: ad esempio la fesa di tacchino o il vitello in pezzi, insaporiti a piacere con vari ingredienti. La preparazione di questo piatto non è veloce poiché la carne ha bisogno di una lunga cottura per diventare tenera e assorbire gli odori e i sapori del condimento. In questa pagina vi abbiamo mostrato la ricetta dello spezzatino in bianco ma una possibile variante è costituita dalla versione rossa con funghi e piselli.

Ecco i nostri consigli per questa preparazione: la base per questo piatto è costituita da un soffritto di carote, sedano, cipolla e olio extravergine d’oliva a cui vanno aggiunti i bocconcini di carne infarinati. Fateli rosolare, poi sfumate col vino rosso (o con della birra) e, una volta evaporato, versate la salsa di pomodoro, un mazzetto di erbe aromatiche, i funghi e i piselli. Proseguite la cottura per circa un’ora e mezza (nel caso il sugo si asciughi troppo, aggiungete dell’acqua). Al termine della cottura rimuovete le erbe e servite questo piatto saporito.

I vostri commenti alla ricetta: Spezzatino di tacchino

Lascia un commento

Massimo 250 battute