Spatzle

Spatzle
Primi Piatti
Primi Piatti PT15M PT10M PT25M
  • 4 persone
  • Facile
  • 25 minuti
Ingredienti:
Per l'impasto:
  • 250 g di farina di grano tenero
  • noce moscata
  • 3 uova
  • 120 ml d'acqua
  • sale

Per il condimento:
  • 30 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 250 ml di panna da cucina
  • 1 foglia di salvia
  • noce moscata q.b.
  • 100 g di Galbaspeck Galbani

presentazione:

Sono gnocchetti piccoli e saporiti. Il loro nome è spätzle e si presentano con una forma irregolare.
In genere vengono realizzati con uno speciale attrezzo forato, ma in sua mancanza si possono preparare anche con l'ausilio dello schiacciapatate.
Il loro impasto è composto da farina di grano tenero, uova e acqua.
L'origine della ricetta è tedesca e sono un prodotto tipico della gastronomia della Baviera e della Svevia, sebbene siano molto diffusi anche in Alto Adige, in Trentino, in Alsazia e in Svizzera.

In questa pagina vi spiegheremo passo passo come preparare questi deliziosi gnocchi, per ottenere un primo piatto davvero gustoso, condito con panna, Burro Santa Lucia e noce moscata.
Il gusto finale è infine arricchito dalla presenza di un salume leggermente affumicato: il Galbaspeck.
Scopriamo insieme come realizzare questo primo piatto della tradizione tedesca!

Preparazione:

Per realizzare gli spätzle dovete prima di tutto preparare l'impasto: in una ciotola capiente sbattete le uova con la noce moscata e un pizzico di sale.
Dopodiché, versateci la farina e, poco alla volta, l'acqua.
Lavorate il tutto con l'ausilio di una frusta manuale fino ad ottenere un impasto semidenso.
A questo punto, mettete a bollire abbondante acqua.

Nel frattempo, preparate il condimento: tagliate a julienne il Galbaspeck e lasciatelo da parte.
Quindi, prendete un tegame e metteteci dentro la salvia e il Burro Santa Lucia.
Accendete il fornello e fate fondere il burro.
Una volta fuso lasciatelo insaporire 1-2 minuti con la foglia di salvia; poi eliminatela.
Ora aggiungete lo speck e la panna. Aggiustate di sale la salsa e insaporitela con un pizzico di noce moscata.
Spegnete il preparato appena raggiunge il primo accenno di bollore.

Conclusa la salsa, dedicatevi a realizzare i vostri spätzle: posizionate l’apposito attrezzo o lo schiacciapatate sull’acqua in ebollizione.
Quindi, riempitelo con un cucchiaio d'impasto per volta e fate fuoriuscire dall'attrezzo gli gnocchetti, che saranno cotti una volta che riaffioreranno in superficie.
A questo punto, ritirateli con l'ausilio della schiumarola. Scolateli per bene e trasferiteli nella padella del condimento.
Ad operazione conclusa, fate saltare gli gnocchetti per pochi secondi di modo che assorbano il condimento.
Servite subito.

I vostri commenti alla ricetta: Spatzle

Lascia un commento

Massimo 250 battute