Spaghetti con polpette filanti

Spaghetti con polpette filanti
Primi Piatti
Primi Piatti PT40M PT30M PT70M
  • 4 persone
  • Facile
  • 70 minuti
Ingredienti:
  • 300 g di carne macinata
  • 1 uovo
  • 4 Formaggini Crema Bel Paese
  • 100 g di prosciutto cotto Galbacotto
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 350 g di spaghetti
  • 50 g di Burro Santa Lucia
  • 300 g di fagiolini
  • 1 pomodoro grande
  • olio extravergine d'oliva
  • olio di semi per friggere
  • sale.

presentazione:

Primavera, estate, autunno, inverno. Le quattro stagioni spiegate ai bambini* nel modo più divertente e gustoso possibile!

Costruite assieme a noi un albero rigoglioso, fatto di spaghetti con polpette filanti, e unite al piacere della buona tavola un po' di gioco e fantasia.

La realizzazione del piatto è molto semplice e intuitiva. Anche la preparazione è priva di difficoltà e vi permetterà di portare in tavola un piatto unico con carne e verdure. Un piatto colorato e saporito.

Per le polpette abbiamo utilizzato, oltre agli ingredienti più classici, il Formaggino Crema Bel Paese, perfetto per dare alla carne quella cremosità aggiuntiva che non guasta mai.

Siete pronti? Inizia l'ora di geografia!

* sopra ai 3 anni

Preparazione:

Iniziate la preparazione del piatto dalle polpette. Mettete, quindi, in una ciotola capiente la carne macinata. Aggiungete l'uovo, i Formaggini Crema Bel Paese ridotti a tocchetti, il prosciutto cotto tritato, il prezzemolo tritato, il pangrattato, il latte e il sale. Impastate con le mani per alcuni minuti, fino a quando il composto non risulterà omogeneo.

Iniziate ora a formare delle polpette di carne, grandi non più di 3 cm. Dovreste riuscire ad ottenerne almeno 20.

Fate scaldare sul fuoco una padella con l'olio per friggere e, poco per volta, cucinate le polpette. Mettetele a scolare su carta da cucina.

Nel frattempo mettete sul fuoco una grande pentola con dell'acqua. Vi servirà per lessare i fagiolini. Appena l'acqua avrà raggiunto il bollore, salatela leggermente e tuffateci dentro i fagiolini. Fateli cuocere per 15 minuti, dopodiché scolateli senza buttare l'acqua. Lasciateli raffreddare e poi tagliateli tutti a metà della loro lunghezza.

Rimettete la pentola sul fuoco e fate tornare l'acqua a bollore. Ora versate gli spaghetti. Fateli cuocere per il tempo indicato sulla confezione e, infine, scolateli. Conditeli subito con il burro per evitare che si incollino.

Come ultima cosa, tagliate solo la polpa del pomodoro a dadini molto piccoli.

Finalmente gli spaghetti con polpette filanti sono pronti per impersonare le quattro stagioni! Prendete un piatto piano e impiattate così: alla base realizzate un tappeto d'erba con i fagiolini. Costruite un tronco alto e robusto con 4 o 5 polpette, usate gli spaghetti per donare all'albero una chioma da favola e cospargetela in modo casuale con alcuni pezzetti di pomodoro, i fiori della Primavera.

Boccone dopo boccone i bambini “spoglieranno” quest'albero in un percorso che porta fino all'Inverno e poi al... piatto pulito!

I vostri commenti alla ricetta: Spaghetti con polpette filanti

Lascia un commento

Massimo 250 battute