Spaghetti al ragù

Primi Piatti
Primi PiattiPT270MPT0MPT270M
  • 6 persone
  • Facile
  • 270 minuti
Ingredienti:
  • 300 g di carne di vitello macinata
  • 300 g di carne di maiale macinata
  • 200 g di pomodori
  • 200 g di passata di pomodoro
  • 50 ml di vino bianco
  • 60 g di sedano
  • 100 g di cipolla
  • 60 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 100 g di carote
  • sale e pepe q.b.
  • acqua o brodo vegetale q.b.

presentazione:

Il ragù alla bolognese è un dei condimenti della cucina italiana, eccellenza riconosciuta ed apprezzata in tutto il mondo per il suo inebirante profumo e il suo gusto inconfondibile.

La pasta al ragù è uno di quei piatti che non possono mai mancare nel vostro menù: un primo piatto gustoso e saporito perfetto per tutte le occasioni.

Il ragù è un condimento che si sposa bene con ogni tipo di pasta, noi per la nostra ricetta abbiamo deciso di preparare dei deliziosi spaghetti al ragù e sono venuti veramente buonissimi.

La ricetta degli spaghetti al ragù è veramente semplice da preparare e alla portata di tutti, continuate a leggere qui sotto dove vi spieghiamo come realizzare questo gustosissimo primo piatto.


Preparazione:

Iniziate tritando con un coltello le carote, il sedano e le cipolle, quindi fate rosolare il tutto in un tegame con il Burro Santa Lucia.

Quando vedrete che le verdure cominciano ad appassire, aggiungete nel tegame il trito di vitello e maiale; fate insaporire la carne per qualche minuto a fiamma media rimestando con un mestolo di legno.

Irrorate la carne con il vino bianco e fate sfumare a fiamma vivace. Quando l'alcol sarà completamente evaporato, aggiungete i pomodori tagliati a dadini e la passata di pomodoro.

Aggiustate di sale e di pepe, quindi lasciate cuocere a fiamma dolce per 4 ore. Controllate di tanto in tanto la cottura e aggiungete un mestolo di acqua o brodo vegetale se il ragù dovesse risultare troppo secco.

Terminata la cottura del ragù, fate cuocere gli spaghetti in un tegame pieno d'acqua e scolateli al dente.

Sistemate gli spaghetti su dei piatti da portata e conditeli con il ragù alla bolognese.

I vostri spaghetti al ragù sono pronti per essere gustati; spolverizzateli con il parmigiano grattugiato e serviteli in tavola fumanti.



I vostri commenti alla ricetta: Spaghetti al ragù

Lascia un commento

Massimo 250 battute