Soufflé di patate e prosciutto

Antipasti
Antipasti PT60M PT0M PT60M
  • 6 persone
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 1 kg di patate
  • 100 g di prosciutto cotto Galbacotto Fior Di Fetta Salume Galbani
  • 4 uova
  • sale e pepe q.b.
  • noce moscata
  • 80 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1/2 l di latte

presentazione:

Il soufflé è un piatto tipico della cucina francese: il termine deriva dal verbo souffler che nella lingua francese si traduce con il termine soffiare, si riferisce al tipo di cottura delicata di questa deliziosa preparazione.

Il soufflé si presta a ricette sia salate che dolci, noi vi proponiamo di prepararlo in una variante classica, ma sempre apprezzata: il soufflé di patate e prosciutto.

Per questa ricetta servono pochi e semplici ingredienti che, amalgamati insieme, vi regaleranno un tortino dal gusto morbido e avvolgente, grazie all'aggiunta del prosciutto cotto Galbacotto Fior Di Fetta Salume.

Inoltre, potrete servire il vostro soufflé di patate e prosciutto in comode monoporzioni oppure come tortino unico.

Preparazione:

Per preparare il vostro soufflé di patate e prosciutto cominciate lavando le patate sotto l'acqua corrente, quindi fatele lessare in abbondante acqua finché non si saranno ammorbidite.

Pelatele e schiacciatele con uno schiacciapatate in modo da ottenere una purea. Sbattete i tuorli d'uovo con il latte, un pizzico di noce moscata, sale, pepe e aggiungete il tutto al purè mescolando bene.

A questo punto, tagliate il prosciutto cotto Galbacotto Fior Di Fetta a dadini molto piccoli e uniteli al resto, mescolando ancora. Montate gli albumi a neve e uniteli al composto, insieme al Burro Santa Lucia fuso.

Mescolate ben bene dal basso verso l'alto in modo da incorporare completamente gli ingredienti. Ora versate il tutto dentro un'apposita teglia imburrata e infarinata e cuocete in forno a 180° per circa mezz'ora. Al termine della cottura tirate fuori il vostro soufflé di patate e prosciutto cotto bello dorato e servite subito.

Curiosità:

Il soufflé è, per antonomasia, una preparazione molto delicata e raffinata, originaria della cucina francese. Solitamente viene servito in monoporzioni all'interno di cocotte di ceramica oppure può essere cotto in uno stampo unico (ricordatevi di ungere i contenitori con un po’ d’olio extravergine d’oliva).

La ricetta del soufflé si compone essenzialmente di una crema simile alla besciamella a base di latte, farina e burro, a cui vengono poi aggiunti gli albumi montati a neve. A questa base vengono poi amalgamati altri ingredienti sia dolci che salati. Ecco i nostri consigli per portare in tavola un buon soufflé senza difficoltà: gli ingredienti, tra cui possono essere presenti anche panna, parmigiano grattugiato, verdure lessate e spezie varie, vanno mantenuti a temperatura ambiente e aggiunti uno alla volta. Gli albumi non vanno montati eccessivamente ma devono essere lasciati un po’ morbidi e incorporati delicatamente. La cottura in forno non deve durare molti minuti, in modo tale che la superficie dei soufflé rimanga gonfia. Una volta cotto, servite subito il vostro soufflé come antipasto o secondo piatto: una ricetta deliziosa per occasioni speciali come le feste di Natale.

I vostri commenti alla ricetta: Soufflé di patate e prosciutto

Lascia un commento

Massimo 250 battute