Soufflé di zucchine

Secondi Piatti
Secondi Piatti PT75M PT20M PT95M
  • 6 persone
  • Facile
  • 95 minuti
Ingredienti:
  • 150 g di formaggio Bel Paese Galbani
  • 150 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 2 zucchine
  • aglio
  • pan grattato
  • 2 bicchieri di latte
  • 50 g di farina
  • 7 uova
  • 1 cipolla bianca
  • sale e pepe

presentazione:

Avete mai pensato di cimentarvi nella realizzazione dei soufflé salati? Queste squisitezze sono un'idea davvero sfiziosa per un antipasto elegante da servire durante le feste e si rivelano adatte a tutta la famiglia. In questa pagina troverete la ricetta per preparare un delizioso soufflé di zucchine, il cui sapore sarà arricchito dal Bel Paese.

Preparazione:

Quella del soufflé di zucchine è una preparazione semplice e complicata allo stesso tempo: è importante seguire alla lettera i suggerimenti e gli accorgimenti che storicamente sono stati provati e testati per la sua buona riuscita.

  1. 1 Per preparare il soufflé di zucchine preriscaldate il forno a 190°, poi pulite e tritate finemente la cipolla.
    Unitela a metà del Burro Santa Lucia, facendola appassire. Lavate e spuntate le zucchine, poi tagliatele a cubetti ed aggiungetele alla cipolla, fate cuocere 2 minuti, poi aggiungete l'aglio. Ricoprite con mezzo bicchiere d’acqua e lasciate cuocere fino a quando le zucchine non si sfaldano - aggiungete acqua se fossero troppo asciutte. Prendete l'altra metà del Burro Santa Lucia, mettetelo a sciogliere nel latte e portate ad ebollizione.
  2. 2 Sbattete i tuorli d’uova, aggiungete la farina setacciandola e amalgamate con un po’ di latte e unite al composto di Burro Santa Lucia e latte. Montate gli albumi a neve poi unite il tutto al composto di latte e Burro Santa Lucia. Cuocete sul fuoco con l'aggiunta del Bel Paese tagliato a cubetti piccolissimi fino a quando il tutto comincerà ad addensarsi.
  3. 3 Ungete gli stampini mono porzione con il Burro Santa Lucia, cospargeteli con il pangrattato, poi versate il composto di formaggio e zucchine negli stampini e infornate per 15-16 minuti. Servite i vostri soufflé di zucchine subito.

Varianti:

Se siete stanchi di arricchire il vostro buffet con il solito flan o sformato di verdure freddo, i mini soufflé da noi proposti sono un'alternativa soffice e sfiziosa che farà ingolosire in un baleno gli ospiti a cena.

Ci sono tanti modi diversi per personalizzare questa ricetta. Al posto degli zucchini, potete utilizzare della polpa di zucca arrostita in forno per 30 minuti e poi ridotta in purea: questa portata è perfetta per un menu autunnale. Anche con le melanzane è possibile realizzare un tortino gustoso: non dovete fare altro che tagliarle a dadini e saltarle in padella con un trito di aglio e cipolle (o scalogno) finché non si sfaldano, per poi unirle al composto di uova, latte, burro e formaggio.

Il nostro soufflé di zucchine si sposa molto bene con l'aggiunta di salmone affumicato spezzettato grossolanamente con le mani, che potete unire nella ciotola di impasto poco prima di riempire i vostri stampini. In mancanza di tonno, andranno benissimo anche delle alici oppure del semplice tonno in scatola.

Per i più piccoli potete provare a preparare la morbida versione del soufflé con patate e zucchine: in questo caso dovete lessare separatamente gli ortaggi e ridurli in crema con l'aiuto di un mixer, quindi cuocere il composto per 5 minuti in una pentola col burro e lasciare intiepidire; a quel punto, unite prima i tuorli sbattuti col parmigiano e poi gli albumi montati con una frusta, dopodiché imburrate gli stampini monoporzione, cospargeteli di pane grattugiato e riempiteli di impasto per 2/3, prima di cuocerli a 180° per 30 minuti.

Un modo molto sfizioso per modificare la nostra ricetta è aggiungere al composto delle mandorle tritate per una consistenza vagamente croccante, delle foglie di basilico per una nota profumata e una fonduta al formaggio per un tocco di irresistibile cremosità (per la salsa basta incorporare alla besciamella una generosa quantità di parmigiano grattugiato).

Consigli:

Ecco ora tutti i nostri consigli per la perfetta riuscita del vostro soufflé di verdure.

Innanzitutto il burro deve essere lavorato a crema; gli stampi vanno accuratamente unti con questo per evitare che il soufflé sia pendente e crepato. Bisogna poi cospargere gli stampi rigorosamente con pangrattato (evitando la farina che assorbe la parte umida del soufflé rendendolo meno gonfio del dovuto). Una volta preparato lo stampo, esso deve essere conservato nel frigorifero fino al momento del suo utilizzo.

I tuorli devono essere aggiunti all’impasto due alla volta, e gli albumi vanno montati per ultimi, non devono essere né troppo montati, né troppo poco: quando si sollevano le fruste e creano uno sbuffo, quella è la consistenza giusta. Se non volete utilizzare le uova nella vostra ricetta, sostituitele con una porzione di ricotta, che aiuterà a legare gli ingredienti e a mantenere allo stesso tempo il giusto livello di morbidezza.

Riponete gli stampini sempre in forno preriscaldato, in modo che l'impasto possa gonfiarsi subito e bene. Il soufflé va cotto in forno statico per i primi 10 minuti e poi passato a forno ventilato. È necessario che ci sia dell’umidità all’interno del forno, quindi basterà una teglia con dell’acqua dentro, in modo da favorire l’umidità. Ricordate di non aprire mai il forno durante la cottura, dal momento che lo sbalzo di temperatura rischierebbe di sgonfiare le vostre preparazioni. Una volta pronte, non lasciatele raffreddare, ma servite immediatamente.


Curiosità:

Il soufflé è una preparazione tipica della cucina francese che viene cotto molto lentamente in forno, generalmente a bagnomaria. Si presenta con una crosticina in superficie che racchiude un cuore morbido, umido e spumoso che si scioglie in bocca al primo morso!

Il soufflé non è una ricetta esclusivamente salata: è possibile infatti prepararlo anche in tante squisite varianti dolci, tutte golose e da provare. La più famosa è senza dubbio quella del soufflé al cioccolato, un dolce al cucchiaio perfetto come dessert o per la merenda, che si distingue per un profumo irresistibile di cacao e una delicata e soffice consistenza. C'è anche nella versione col cioccolato bianco ma non mancano tuttavia le ricette alla vaniglia, all'arancia, alla cannella oppure alla frutta.


I vostri commenti alla ricetta: Soufflé di zucchine

Lascia un commento

Massimo 250 battute