Sorbetto al melone

Dessert
Dessert PT20M PT0M PT20M
  • 6 persone
  • Facile
  • 20 minuti
  • 4 ore in freezer
Ingredienti:
Per il sorbetto:
  • 600 g di melone
  • 250 g di zucchero semolato
  • 200 ml di acqua

Per la crema:
  • 250 g di Yogurt Intero Galbani
  • 250 ml di panna fresca
  • 30 g di zucchero a velo


Abbiamo utilizzato:

presentazione:

Durante l'estate, realizzare una ricetta rinfrescante utilizzando la frutta di stagione è un vero toccasana. Avete mai pensato di cimentarvi nella preparazione di un delizioso sorbetto al melone?

Questo dessert è un ottimo modo per terminare un pranzo o una cena con amici e, grazie alla sua invitante freschezza, è ideale per proporre la frutta ai bambini*.

La ricetta di oggi è una vera esplosione di sapori: nella nostra versione, il sorbetto preparato con meloni freschi è accompagnato da una deliziosa crema allo Yogurt Intero Galbani che, oltre a esaltarne la delicatezza, regala al melone una nota leggermente acida e dissetante.

Curiosi di assaporare il sorbetto al melone? Seguite la nostra preparazione passo per passo.

*sopra i 3 anni


Preparazione:

Iniziate a realizzare la crema allo yogurt: mettete nel cesto di una planetaria la panna fresca e con il gancio a frusta iniziate a montarla a velocità media. Mentre la panna monta, incorporate lo Yogurt Intero Galbani, un poco alla volta. Infine, unite lo zucchero a velo e diminuite la velocità della frusta. Otterrete così una crema liscia e vellutata. Coprite la crema con della pellicola trasparente e ponete il tutto in frigorifero a riposare.

Dedicatevi al sorbetto: in un pentolino versate l’acqua e lo zucchero semolato. Fate scaldare a fiamma bassa mescolando di tanto in tanto per una decina di minuti fino al formarsi di uno sciroppo. Spegnete quindi la fiamma e fate raffreddare completamente.

Tagliate il melone a fette, eliminate le bucce e i semi, riducetelo a pezzetti. Frullate il melone e, quando avrà raggiunto una consistenza liscia, unitelo allo sciroppo di zucchero raffreddato. Mescolate bene e poi mettete a riposare in freezer per 4 ore.

Un suggerimento importante: ogni 30 minuti circa, ricordate di mescolare il sorbetto al melone con una frusta in modo da mantenerlo cremoso e privo di grossi cristalli di ghiaccio.

Trascorso il tempo di raffreddamento in freezer, potrete portare il sorbetto a tavola. Versate un po’ di sorbetto al melone sul fondo di una coppetta e aggiungetevi uno strato di crema allo yogurt.

Adesso siete pronti a offrire agli ospiti questo squisito sorbetto.



I vostri commenti alla ricetta: Sorbetto al melone

Lascia un commento

Massimo 250 battute