Sformato di cardi

Sformato di cardi
Antipasti
Antipasti PT60M PT0M PT60M
  • 4 persone
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 500 g di cardi
  • 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 2 uova
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • sale q.b.

presentazione:

Lo sformato di cardi è un piatto tipico dei climi freddi. Viene, infatti, preparato sopratutto nelle regioni settentrionali dove è servito come antipasto o come contorno.

Lo sformato di cardi può essere preparato in molti modi e cotto sia in comode e pratiche coppette monoporzione (come abbiamo fatto noi), sia in un unico stampo a ciambella. In questa ricetta abbiamo scelto di creare un composto morbido e compatto con i cardi e la Ricotta Santa Lucia, la quale contribuirà a dare sapore e a rendere il vostro sformato ancora più delizioso.

Al termine della cottura non vi resterà che scegliere se servirlo come antipasto o come accompagnamento ad un secondo piatto di carne. Questo sformato si adatta bene ad ogni occasione!

Preparazione:

Cominciate a preparare il vostro sformato di cardi lavando quest'ultimi, privandoli delle foglie esterne e dei filamenti. Tagliateli a pezzi e lessateli in abbondante acqua calda per circa 30 minuti, finché non si saranno ammorbiditi.

Al termine della cottura, scolate i cardi e asciugateli lasciandoli in uno scolapasta.

Nel frattempo fate sciogliere il Burro Santa Lucia in una padella antiaderente. Aggiungete i cardi e fateli saltare per 10 minuti.

Nel mixer frullate insieme i cardi, le uova, la Ricotta Santa Lucia, il formaggio grattugiato e il sale.

Ora versate il composto nelle coppette monoporzione imburrate e cuocete in forno a 180° per 30 minuti.

Controllate la cottura dello sformato di cardi con uno stecchino: se estraendolo dall'impasto questo risulta asciutto, allora sfornate il vostro sformato. In caso contrario, continuate la cottura.



I vostri commenti alla ricetta: Sformato di cardi

Lascia un commento

Massimo 250 battute