Schiacciata di Pasqua

Schiacciata di Pasqua
Dessert
Dessert PT120M PT0M PT120M
  • 10 persone
  • Media
  • 120 minuti
  • + 4 ore di riposo
Ingredienti:
  • 3 uova
  • 150 g di zucchero
  • 12 g di lievito di birra
  • 225 g di farina Manitoba
  • 225 g di farina 00
  • 100 g di Burro Santa Lucia
  • 20 g di semi d'anice
  • ½ cucchiaio di acqua fior d'arancio
  • 25 ml di Vin Santo
  • 15 ml di Sambuca
  • la scorza grattugiata di un'arancia
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 1 uovo per spennellare
  • un pizzico di sale
  • olio extravergine d'oliva q.b.

presentazione:

La schiacciata di Pasqua è un dolce povero e di origine contadina, nato dall'esigenza di impiegare al meglio la grande produzione di uova del periodo della Quaresima.

In questa ricetta vi consiglieremo come realizzare un dessert appetitoso e dal profumo intrigante che viene chiamato anche “stiacciata”. Questa delizia lievitata fa parte dell'arte pasticcera tradizionale della Toscana, e più precisamente della città di Pisa.

Morbido, aromatico e agrumato, questo dessert è ottimo quando viene consumato per concludere in gran stile il menù di Pasqua. Raddoppia il tono di un pranzo curato con attenzione per festeggiare una ricorrenza molto importante.

Seguendo i nostri suggerimenti, la preparazione di questa ricetta non sarà un'impresa ardua. Un unico consiglio da seguire scrupolosamente: ci vuole un po' di attesa per la lievitazione. Ma sappiate che il gioco vale la candela, perché renderete felici e soddisfatti i vostri ospiti.

Preparazione:

Per realizzare la schiacciata di Pasqua prendete una ciotolina e metteteci il lievito. Scioglietelo con un po' d'acqua tiepida e con 80 g di farina. Impastate il tutto. Una volta impastato, coprite il recipiente con un panno e mettete a lievitare in luogo tiepido per 30 minuti.

Nel mentre, mettete i semi d'anice a macerare nel Vin Santo mescolato al liquore Sambuca e alla scorza d'arancio grattugiata. Trascorso il tempo indicato, trasferite il lievitino in una ciotola più grande. Quindi unite anche 140 g di farina, 1 uovo, 75 g di Burro Santa Lucia ammorbidito e metà del liquore ottenuto dalla macerazione dei semi d'anice.

Ora impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio, elastico e morbido. Fatelo lievitare in luogo caldo per 1 ora circa, poi uniteci i rimanenti ingredienti e iniziate nuovamente a lavorare la pasta.

Quando la pasta sarà bella lavorata, stendetela sul piano di lavoro unto di olio extravergine d'oliva.

Infine prendete una teglia da forno, imburratela e sistemateci l'impasto. Fatelo lievitare per 3 ore. Concludete la vostra schiacciata di Pasqua spennellandola con il tuorlo d'uovo e infornandola in forno preriscaldato a 160° per un'ora circa.

A cottura raggiunta, spegnete il forno, aprite e fate raffreddare la vostra schiacciata con lo sportello aperto.


I vostri commenti alla ricetta: Schiacciata di Pasqua

Lascia un commento

Massimo 250 battute