Scaloppine alla pizzaiola

Secondi Piatti
Secondi Piatti PT30M PT0M PT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 600 g di fettine di vitello
  • 1 Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 30 g di farina
  • 300 ml di salsa di pomodoro
  • sale q.b.
  • origano q.b.

presentazione:

Le scaloppine si prestano molto bene a preparazioni sfiziose a base di carne.

Solitamente, sottili fettine di vitello vengono infarinate, cotte in padella ed irrorate di vino bianco. Ma cosa succede se a questa preparazione si unisce il fresco profumo della salsa al pomodoro e la filante morbidezza della Mozzarella Santa Lucia? Nascono le nostre scaloppine alla pizzaiola!

Le scaloppine alla pizzaiola sono un secondo che soddisfa sia i gusti di chi ama i piatti semplici, sia di quelli che gradiscono i condimenti abbondanti e gustosi. La salsa di pomodoro nella quale cucineremo le scaloppine è, infatti, profumata con origano e resa golosa dalla mozzarella fusa.

Portate in tavola questa delizia e tutti ne vorranno il bis!

Preparazione:

Cominciate la preparazione delle vostre scaloppine alla pizzaiola battendo bene la carne, se necessario, per renderla sottile.

In una padella antiaderente sciogliete il Burro Santa Lucia e rosolate le vostre fettine, precedentemente infarinate, per 3-4 minuti. Salate, pepate e sfumate con il vino bianco.

Quando saranno cotte, togliete le fettine dalla padella e tenetele in caldo.
Nella stessa padella versate la salsa di pomodoro che cuocerete a fuoco dolce per circa 10 minuti.

Nel frattempo tagliate la Mozzarella Santa Lucia a fettine e scolatele, in modo da fargli perdere più acqua possibile.
Trascorsi i 10 minuti, rimettete le fettine di carne in padella e su ciascuna mettete una fetta di mozzarella.

Aggiungete l'origano, coprite e fate cuocere per altri 10 minuti.
Una volta che la mozzarella si sarà sciolta, potrete servire le vostre scaloppine alla pizzaiola.


I vostri commenti alla ricetta: Scaloppine alla pizzaiola

Lascia un commento

Massimo 250 battute