Salmone al forno con patate lesse e crema di Certosa all'arancia

Salmone al forno con patate lesse e crema di Certosa all'arancia
Secondi Piatti
Secondi Piatti PT15M PT60M PT75M
  • 4 persone
  • Media
  • 75 minuti
Ingredienti:
  • 4 tranci di salmone da 150 g ciascuno
  • 2 confezioni di Certosa Galbani da 165 g
  • 8 patate
  • 1 arancia rossa
  • 1 aneto fresco
  • sale
  • pepe rosa
  • olio extra vergine di oliva

Abbiamo utilizzato:

in alternativa puoi utilizzare:

presentazione:

Seguendo i nostri consigli scoprirete come preparare, in modo semplice e veloce, il salmone al forno con patate lesse e crema di Certosa all'arancia: un secondo piatto prelibato, ideale per chi nella vita frenetica di tutti i giorni ha poco tempo da dedicare all'arte della cucina ma non vuole rinunciare al piacere di mangiare bene con un piatto raffinato.

Preparazione:

Il gusto intenso del pesce si sposa perfettamente con il tono pieno delle patate, legato amabilmente dalla nostra salsa per salmone al forno formata dalla cremosità della Certosa perfetta con il profumo mediterraneo dell'arancia.

  1. 1. Per preparare questo piatto iniziate dalla crema alla Certosa: togliete dal frigo le confezioni di Certosa e mettete il loro contenuto in una ciotolina. In un piatto tritate finemente l’aneto fresco e aggiungetelo alla Certosa.
  2. 2. Quindi scegliete una arancia rossa, spremete il suo succo con uno spremi agrumi e filtratelo con un colino. Ora versate il succo nella ciotolina e lavorate con l’aiuto di una forchetta il tutto in modo da incorporare in maniera omogenea i 3 ingredienti. Quindi coprite la ciotolina e lasciatela riposare per circa 30 minuti in frigorifero.
  3. 3. Nel mentre, dedicatevi a cuocere il salmone e le patate: prendete i tranci del salmone, ungeteli con un filo di olio di oliva e riponeteli su una teglia foderata con carta forno antiaderente. Accendete il forno a 180° e infornate la teglia per circa 15 minuti (per una cottura impeccabile è meglio utilizzare il forno elettrico, in modo da distribuire uniformemente il calore).
  4. 4. Ora mettete una pentola di acqua sul fuoco per cucinare le patate. Selezionate 8 patate possibilmente a pasta gialla, lavatele accuratamente e quando l’acqua bolle immergetele senza sbucciarle nella pentola. Cucinando in tal modo le patate mantengono tutto il loro gusto. Aggiungete una presa di sale e lasciate cucinare fino a che le patate risulteranno morbide. Quindi scolatele con una schiumarola, sbucciatele e fatele raffreddare su un piatto. In un altro piattino prendete i grani di pepe rosa e schiacciateli in maniera delicata con un coltello.
  5. 5. Togliete il salmone dal forno, cospargetelo con sale grosso e il pepe rosa in maniera omogenea, riponetelo nel forno e accendete il grill per circa 2 minuti per entrambi i lati. Passati i 4 minuti, spegnete il forno e sfornate la teglia.
  6. 6. Togliete dal frigo la crema di Certosa e scegliete un piatto ovale in cui comporre la pietanza: adagiate il salmone al pepe rosa al forno al centro del piatto, nei lati riponete le patate e cospargetele con la crema di Certosa, aiutandovi con un cucchiaio. Se è di vostro gradimento potete finire di decorare il piatto con l’aneto e qualche grano di pepe rosa.
    Il salmone al forno con patate lesse e crema di Certosa all'arancia è pronto per essere servito e apprezzato dai vostri commensali.

Varianti:

Per rendere il salmone con patate più saporito potrete marinarlo in una salsa a base di succo di limone, arancia o lime, salsa di soia, miele, timo, olio, sale, pepe e dello zenzero grattugiato.
Coprite con della pellicola e fate riposare in frigorifero per mezz'ora. Il salmone così preparato si presta anche a essere grigliato.

Volete un'altra variante? Magari vi chiedete come cucinare i tranci di salmone al forno al cartoccio? Mettete il pesce in un foglio di alluminio e conditelo con verdure miste tagliate a cubetti (melanzane, carciofi, zucchine, pomodorini), capperi, olive, una noce di burro, aglio tritato ed erbe aromatiche come il rosmarino e il prezzemolo. Cuocete a 150° per 40 minuti. E il gioco è fatto!

Consigli:

Prima della preparazione verificate che non ci siano lische residue, passando il polpastrello sulla polpa del salmone. Poi eliminate la pelle e tagliate il salmone in tranci.

Non buttate via la parte finale del salmone, quella più sottile, che si presta bene per essere tritata e impiegata per la preparazione di burger o polpette di pesce.

Come realizzarli? Mescolate il pesce con aromi come l’aneto o il timo, del cipollotto, uova e pangrattato. Lavorate il composto con le mani, dividetelo in parti uguali. Dategli la forma che preferite (schiacciato per i burger, rotondo per le polpette), quindi cuocete in una padella antiaderente.

Potrete servire i burger di salmone all'interno del classico panino, accompagnandoli con della maionese e dell'insalata.
Questa ricetta è una pietanza perfetta per una cena in compagnia!

Curiosità:

Il salmone, originario delle coste atlantiche, è entrato pienamente nelle abitudini alimentari degli italiani, coniugandosi perfettamente con i diversi sapori della nostra cucina mediterranea.

Si tratta di un pesce piuttosto pregiato, adatto sia alla stagione estiva che a quella invernale, che si presta a diverse preparazioni: lo troviamo sia fresco, diviso in tranci, sia affumicato.
Le ricette che lo vedono protagonista sono davvero tante, come quella che vi abbiamo proposto, in abbinamento con il gusto della Certosa, per un connubio di sapori delicato e deciso allo stesso tempo o come la classica ricetta delle farfalle al salmone. In generale, il salmone sta benissimo nei primi piatti, provate anche i tagliolini! Oppure, dei classicissimi crostini al salmone, per un antipasto davvero raffinato.

I vostri commenti alla ricetta: Salmone al forno con patate lesse e crema di Certosa all'arancia

Lascia un commento

Massimo 250 battute