Rustici con ricotta

Antipasti
Antipasti PT20M PT10M PT30M
  • 8 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 400 g di pasta sfoglia
  • 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 50 g di prosciutto cotto Fetta Golosa Galbacotto Galbani (affettato spesso per poter fare dei dadini)
  • sale
  • pepe nero
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 2 uova

presentazione:

Perfetti per arricchire un buffet o un antipasto, i rustici con ricotta sono degli appetitosi bocconcini ripieni di ricotta che vi consigliamo di preparare in abbondanza vista la loro bontà e la loro scontata durata limitata sulla tavola!

Facili da preparare e simpatici alla vista, oggi vi presentiamo la ricetta per questo piatto sfizioso che necessita di pochi ingredienti, tra i quali la cremosa Ricotta Santa Lucia. Per rendere il vostro rustico più appetitoso vi consigliamo inoltre di aggiungere al ripieno anche del prosciutto cotto Fetta Golosa Galbacotto.

Preparazione:

Quello con la ricotta è un rustico salato veloce che potete preparare anche all'ultimo minuto per una cena sfiziosa e poco impegnativa per tutta la famiglia. Leggete a seguire il procedimento passo dopo passo.

  1. 1. Per la preparazione dei rustici con ricotta prendete una ciotola e versatevi la Ricotta Santa Lucia, il parmigiano grattugiato, un pizzico di pepe e sale, le uova e il prosciutto cotto Fetta Golosa Galbacotto tagliato a dadini. Mescolate bene il ripieno facendo amalgamare tra loro i vari ingredienti per ottenere un composto omogeneo.
  2. 2. Dopodiché prendete la pasta sfoglia, stendetela su un piano e ricavate dei rettangoli di circa 6-7 cm per lato o dei dischi dello stesso diametro, con uno spessore di meno di mezzo centimetro.
  3. 3. Al centro di ognuno posizionate un cucchiaio di impasto e spennellate gli angoli della pasta sfoglia con dell’uovo sbattuto per favorire la chiusura.
  4. 4. Chiudete i rustici ripiegando i bordi verso l'interno: la forma dovrà essere quella di un sacchettino.
  5. 5. Rivestite una teglia con carta da forno e posizionate i vostri rustici con ricotta e prosciutto. Infornateli a 180° per circa 15 minuti, fino a quando saranno diventati dorati.

Varianti:

Questa preparazione, molto rustica per la forma dei fagottini, è tra le più semplici per portare con poca difficoltà dei deliziosi antipasti sulla nostra tavola. Un altro modo molto semplice e veloce per preparare i rustici con ricotta è di dare la forma di un rotolo alla nostra pasta sfoglia farcita con il composto di Ricotta Santa Lucia e Prosciutto Cotto Fetta Golosa Galbani: anche la cottura del rotolo va fatta in forno e prima di tagliare le porzioni, il rotolo deve raffreddarsi quasi completamente. Per una versione ancora più rustica e piena di gusto utilizzate la pancetta Galbapancetta Galbani dal sapore molto più intenso rispetto al delicato prosciutto.

Non è necessaria molta fantasia per trovare una farcia con cui abbinare la pasta sfoglia e la ricotta: i rustici sono l’ideale per essere farciti con i ripieni più svariati, come formaggi, verdure, salumi e quant’altro vi piaccia. Così oltre alla tipica accoppiata di ricotta e spinaci, potreste provare l'abbinamento con i funghi, quello con pesto e fette di pomodoro, con salsiccia e pecorino oppure con zucca e provola. Le opzioni sono praticamente impossibili da contare, ma vale la pena di sperimentare per trovare l'abbinamento più buono.

Alla stessa maniera dei condimenti, ci sono anche più varianti di impasto. La ricetta per rustici fatti in casa infatti contempla sì la sfoglia, ma anche la pasta frolla, quella brisée o il soffice impasto per pizza, che potete acquistare già pronto o impastare direttamente a mano su una spianatoia (in questo caso vi occorreranno acqua, farina, lievito e olio extravergine d'oliva). Di conseguenza, accanto ai rusticini di pasta sfoglia che vi abbiamo mostrato, è possibile creare una gustosa torta salata, un ciambellone rustico o delle sfiziose pizzette.

Consigli:

I rustici con pasta sfoglia non sono solo quelli con i wrstel. Con la pasta sfoglia e la ricotta potrete anche proporre una deliziosa torta rustica: una versione della torta salata. In questo caso imburrate con il Burro Santa Lucia uno stampo e cospargetelo di farina prima di stendere la pasta sfoglia rotonda. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e poi preparate la farcia con la Ricotta Santa Lucia, un uovo e del latte. Cospargete la superficie con delle striscioline di Prosciutto Cotto Fetta Golosa o di Galbapancetta, ripiegate i bordi per dare consistenza e fate cuocere in forno per 30 minuti a 180 gradi.

Per ottenere una crosta saporita e molto più dorata, ricordatevi di spennellare la superficie della sfoglia o della pasta brisée con del rosso d’uovo allungato con un po’ di latte. Nel caso in cui non aveste a disposizione il tuorlo d'uovo, andrà benissimo anche solo il latte.
Se invece volete aggiungere una nota extra di cremosità, tra i nostri trucchi più riusciti c'è quello di sostituire le uova nella farcia con un po' di besciamella. La potete preparare tranquillamente a casa mescolando in una pentola le seguenti dosi di ingredienti: 60 g di burro, 60 g di farina, 600 ml di latte, più un pizzico di sale e di noce moscata a piacere.


Curiosità:

Il rustico con ricotta e prosciutto cotto, o meglio con ricotta e salame, è un famoso piatto napoletano. Nella zona di Napoli, infatti, è possibile trovarlo nelle vetrine di tutte le rosticcerie, specialmente nel periodo di Carnevale o di Pasqua: può essere realizzato sia in pratiche monoporzioni che sotto forma di rustico unico e la sua particolarità sta nel contrasto tra il dolce del guscio esterno di pasta frolla e il salato della farcia, che si avverte al palato ad ogni morso. Un connubio di sapori davvero eccezionale, ideale per essere gustato come street food o in occasione di un picnic all'aperto o di una gita fuori porta.


I vostri commenti alla ricetta: Rustici con ricotta

Lascia un commento

Massimo 250 battute