Risotto zucca e gorgonzola

Primi Piatti
Primi Piatti PT25M PT25M PT50M
  • 4 persone
  • Facile
  • 50 minuti
Ingredienti:
  • 2 tazze grosse di riso
  • 1 l di brodo vegetale
  • 1 cipolla
  • 400 g di zucca
  • 150 g di Gorgonzola D.O.P. Gim Galbani
  • sale q.b.
  • 30 g di Burro Santa Lucia

presentazione:

La ricetta del risotto zucca e gorgonzola che vi consigliamo è quella di una pietanza dal gusto decisamente particolare, che in un perfetto equilibrio sposa il sapore dolce della zucca con quello pieno ed erborinato del gorgonzola.

Per la ricetta odierna abbiamo infatti scelto di utilizzare il Gorgonzola D.O.P. Gim, un prodotto in grado di arricchire tutti i sapori delle preparazioni gastronomiche.
Il risultato sarà un primo piatto profumato e colorato, ottimo da servire in ogni occasione.
Contraddistinta da una consistenza cremosa, questa preparazione verrà infine mantecata con il Burro Santa Lucia.

Preparazione:

Per preparare il risotto zucca e gorgonzola dovete prima di tutto mondare, lavare e affettare la cipolla.
Dunque, in un tegame fatela rosolare a fuoco basso con l'olio extravergine d'oliva.
Una volta rosolata, aggiungete anche la zucca precedentemente mondata e tagliata a dadini.
Quindi, fatela cuocere a fuoco lento per un paio di minuti.

Dopodiché, unite il riso e fatelo tostare alcuni minuti facendo attenzione a non far colorire la zucca.
A questo punto, aggiungete un primo mestolo di brodo e fatelo assorbire.
Una volta assorbito, continuate ad aggiungere mestoli di liquido (uno alla volta) fino alla completa cottura del riso.
Procedete alla cottura della pietanza mescolandola in continuazione con l'ausilio di un cucchiaio di legno.
A cottura raggiunta, spegnete il fuoco.

Dunque, lontano dai fornelli, unite il Gorgonzola D.O.P. Gim.
Infine, rimescolate il tutto fino a quando il formaggio non si sarà ben amalgamato con il cereale.
Concludete il vostro risotto mantecandolo con il Burro Santa Lucia e servitelo.

Curiosità:

Per un risotto perfetto, conviene utilizzare un riso dai chicchi grossi e che non scuocia, come il riso Carnaroli o il Vialone Nano.

Per un gusto più delicato potete sostituire la cipolla con lo scalogno tagliato finemente e farlo appassire in un filo d'olio extravergine d'oliva, utilizzare un buon vino bianco per sfumare il riso e far soffriggere la zucca a fuoco dolce, per evitare che si colorisca troppo.

Una volta cotto il riso, mantecate con parmigiano reggiano e il burro e condite con un pizzico di pepe e un rametto di rosmarino. Il risultato sarà un piatto elegante e dal gusto delicato, indicato per la stagione autunnale.


I vostri commenti alla ricetta: Risotto zucca e gorgonzola

Lascia un commento

Massimo 250 battute