Risotto Zafferano e Ciccioli

Primi Piatti
Primi Piatti PT30M PT0M PT30M
  • 2 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 200 g di riso Vialone Nano
  • 80 g di ciccioli di maiale
  • 1 scalogno
  • 60 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 60 g di formaggio grattugiato
  • 500 ml di brodo vegetale
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 10 pistilli di zafferano
  • noce moscata q.b.

presentazione:

Il risotto zafferano e ciccioli è un piatto che unisce eleganza e gusto, ingredienti delicati e rustici, in un concerto di sapori che conquisterà tutti i commensali.

Nella nostra ricetta vi proponiamo di usare il riso Vialone Nano e di insaporirlo con un soffritto dal gusto intenso a base di Burro Santa Lucia, scalogno e ciccioli.

Così saporito il riso dovrà cuocere lentamente nel brodo, già insaporito con i pistilli di zafferano: nel caso non riusciate a procurarvi i pistilli, potete anche insaporire il brodo con una bustina di zafferano in polvere.

Perfetto per una cena importante, servite questo piatto caldo e fumante, per apprezzare al meglio le caratteristiche di tutti gli ingredienti che lo compongono.


Preparazione:

Per preparare il risotto zafferano e ciccioli, per prima cosa mettete a scaldare il brodo, quindi mettete in infusione i pistilli di zafferano.

Tagliate lo scalogno a velo e fatelo appassire in un tegame assieme a una noce di Burro Santa Lucia, quindi aggiungete i ciccioli e fateli rosolare per qualche minuto.

Versate il riso nel tegame e mescolate bene, quindi sfumate con il vino bianco e regolate di sale e pepe.

Coprite il riso con qualche mestolo di brodo e fatelo cuocere a fiamma moderata, mescolando e aggiungendo via via mestoli di brodo, fino a raggiungere il livello di cottura desiderato.

Togliete il riso dal fuoco e mantecatelo con il burro rimasto e il formaggio grattugiato.

Servite il risotto zafferano e ciccioli nei piatti, spolverizzandoli con un po' di noce moscata.



I vostri commenti alla ricetta: Risotto Zafferano e Ciccioli

Lascia un commento

Massimo 250 battute