Risotto alle ortiche

Primi Piatti
Primi Piatti PT30M PT10M PT40M
  • 4 persone
  • Facile
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 350 g di riso Carnaroli
  • 12 gamberoni
  • brodo vegetale
  • 300 g di cimette di ortiche
  • 2 scalogni
  • 1 carota
  • prezzemolo
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • pepe nero

presentazione:

L'ortica è una pianta ricca di oligoelementi ed è considerata particolarmente utile in caso di anemia e di carenza di ferro.
Si utilizza in cucina sia fresca che secca.
In primavera il tempo balsamico per la raccolta dell'ortica è rappresentato dal mese di aprile.
E' infatti preferibile raccogliere, soprattutto dal punto di vista erboristico, le cime fresche di ortica prima della fioritura della pianta.

Per preparare il risotto alle ortiche potrete utilizzare sia ortica fresca che ortica essiccata.
L'ortica essiccata si trova facilmente in erboristeria, mentre potrete raccogliere l'ortica fresca in luoghi il più possibile lontani da strade trafficate e dall'inquinamento, indossando dei guanti.
L'ortica perderà poi le proprietà irritanti con la cottura.

In questa pagina troverete una ricetta molto gustosa preparata con brodo e Burro Santa Lucia.
In più abbineremo il sapore delle ortiche al sapore del mare; tra gli ingredienti, infatti, anche i gamberoni!

Preparazione:

Per preparare il risotto alle ortiche, pulite, lavate e sgusciate i gamberoni.
Tritate gli scalogni e fateli imbiondire nel Burro Santa Lucia, poi aggiungete i gamberoni e fate cuocere per pochi minuti; mettete da parte i gamberoni tenendoli in caldo.

Aggiungete al soffritto il riso e fate tostare per qualche minuto, poi sfumate con il vino bianco e a fuoco alto lasciate evaporare.
Aggiungete il brodo un po’ alla volta e cuocete per 8 minuti circa.
Fate un trito con la carota e le ortiche, aggiungetelo al riso insieme al brodo bollente e continuate la cottura per altri 8 minuti mescolando spesso.
Aggiustate di pepe, aggiungete il prezzemolo e mescolate con cura.
Servite il vostro risotto alle ortiche guarnendo i piatti con i gamberoni.

Curiosità:

Per qualsiasi ricetta a base di ortiche, ricordatevi di usare le foglie più tenere e di lasciarle un po' a mollo in acqua fredda prima di cuocerle.

Oltre ai risotti, potete preparare delle zuppe alle ortiche aggiungendo i funghi porcini o dello zafferano per un gusto più speziato. Ottima anche la frittata di ortiche e cipolla, da accompagnare con una buona crema di carote.

Se preferite la pasta fresca, provate la variante degli gnocchi alle ortiche. Si tratta di una ricetta molto semplice da realizzare: lessate le patate, schiacciatele e aggiungete sale, uovo e ortiche all'impasto. Create gli gnocchi e, una volta cotti, spolverizzateli con il parmigiano grattugiato.


I vostri commenti alla ricetta: Risotto alle ortiche

tubo2008
Ottima

Lascia un commento

Massimo 250 battute