Risotto al castelmagno

Risotto al castelmagno
Primi Piatti
Primi Piatti PT40M PT0M PT40M
  • 4 persone
  • Facile
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 320 g di riso
  • 220 g di Castelmagno
  • mezza confezione di Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia Galbani
  • 40 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1,5 l di brodo
  • 1 cipolla
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • sale q.b.
  • 220 g di noci sgusciate

presentazione:

Il risotto al Castelmagno è un primo piatto della gastronomia tipica piemontese.

Una ricetta saporita per un'idea molto originale, in cui il connubio tra noci, formaggio Castelmagno e Burro Santa Lucia darà vita ad una delizia che sarà impreziosita da una leggera nota alcolica di vino bianco secco.

Una pietanza dal sapore deciso, persistente e importante, un vero e proprio viaggio culinario che farà venire l'acquolina in bocca anche ai palati più difficilmente accontentabili. Una portata dal gusto ricco e inimitabile, perfetta da portare in tavola anche nelle occasioni più importanti.

Preparazione:

Per realizzare il risotto al Castelmagno, dovete prima di tutto mondare, lavare e tritare finemente la cipolla, quindi prendete una pentola capace e metteteci dentro il Burro Santa Lucia, aggiungete la cipolla e fate appassire.

Aggiungete il riso e fatelo tostare 2 minuti, sfumate con vino bianco secco e fate evaporare e unite gradatamente anche il brodo. A metà cottura aggiungete metà del Castelmagno tagliato a cubetti e le noci sgusciate e tritate, mescolate bene e portate a cottura aggiungendo del brodo se necessario.

Poco prima del raggiungimento della cottura aggiungete il rimanente Castelmagno e il Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia, mescolate il tutto e servite.

I vostri commenti alla ricetta: Risotto al castelmagno

Lascia un commento

Massimo 250 battute