Riso al latte

Primi Piatti
Primi Piatti PT45M PT5M PT50M
  • 4 persone
  • Facile
  • 50 minuti
Ingredienti:
  • 350 g di riso vialone
  • 80 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1,75 l di latte
  • sale
  • pepe

presentazione:

La preparazione che oggi vi descriviamo nel dettaglio è quella di un primo piatto dal sapore molto delicato: il riso al latte.
Si tratta di una pietanza della tradizione gastronomica lombarda, che non può essere definita né come un risotto né come una minestra, dal momento che rappresenta una vera e propria via di mezzo tra i due.
Preparata con ingredienti vari e ben abbinati, questa ricetta darà vita ad una portata sfiziosa, che potrete tranquillamente servire sia abbinata a piatti a base di carne sia a quelli di pesce.

Per la realizzazione di questa prelibatezza vi basterà avere in dispensa riso, latte, Burro Santa Lucia e sale.
Grazie alla sua cremosa delicatezza e alla sua semplicità questo piatto è adatto a tutti e si presenta come un asso nella manica da portare in tavola ogni volta che volete fare bella figura.

Preparazione:

Per realizzare il riso al latte dovete prima di tutto mettere il latte dentro una pentola capace.
Unite anche un pizzico di sale.
A fuoco medio, portate il liquido ad ebollizione mescolandolo ogni tanto con l'ausilio di un cucchiaio di legno.
Ad ebollizione raggiunta, versate il riso al suo interno.

Quindi, lasciatelo cuocere per 45 minuti circa, mescolandolo di tanto in tanto.
Il riso avrà raggiunto la cottura quando avrà assorbito tutto il latte.
Quando il cereale risulterà cotto, unite il Burro Santa Lucia ridotto in piccoli pezzi.
Dunque, mescolate per bene il tutto di modo che gli ingredienti si amalgamino alla perfezione.
Infine, spolverizzate di pepe e servite subito il vostro riso al latte.

Curiosità:

Preparare un buon risotto è quasi un'arte, ma seguendo alcuni piccoli consigli potrete ottenere un piatto perfetto senza alcuna difficoltà.

Innanzitutto ricordatevi di scegliere la qualità di riso più adatta al vostro piatto, come arborio o vialone nano, perfetti per le lunghe cotture.

Inoltre, anche se lessare il riso in acqua bollente e poi condirlo può sembrare più semplice, tenete presente che nella ricetta classica il riso viene tostato in una pentola capiente e cotto insieme agli ingredienti del suo condimento. La cottura deve infatti avvenire a fuoco lento e mescolando spesso, per evitare che il riso si attacchi.

Come ultimo passaggio dovete mantecare il vostro riso, una volta cotto e prima di servirlo, aggiungendo una buona dose di burro e di parmigiano grattugiato, per renderlo ancora più cremoso.

Per il condimento potete seguire il vostro gusto, accompagnandolo con carne o pesce e possibilmente con le verdure di stagione, per avere a disposizione degli ingredienti gustosi e dai colori vivaci.

I vostri commenti alla ricetta: Riso al latte

Lascia un commento

Massimo 250 battute