Cheesecake alla Certosa

Cheesecake alla Certosa

Hai mai provato a fare una cheesecake?

Chi ha detto che la cheesecake con ricotta e panna sia l’unica variante gustosa per portare in tavola una favolosa torta al formaggio? Niente affatto, anche con formaggi tipo stracchino o crescenza è possibile realizzare un dolce di altissimo livello da gustare freddo. Entrambi sono formaggi spalmabili e cremosi che si prestano molto bene alla ricetta della cheesecake, sia nella versione dolce che in quella salata, e il risultato non ha nulla da invidiare alle creme tradizionali a base di mascarpone, yogurt e ricotta. Anzi, se seguirai attentamente tutti i passaggi del procedimento, potrai servire una cheesecake dal gusto leggero e per certi versi anche più buono di quella tradizionale. Il sapore di questi formaggi, infatti, è un po’ più deciso della semplice cheesecake ricotta e panna, ma viene perfettamente bilanciato dalla frutta scelta per guarnire, in un abbinamento a dir poco sublime: prova la variante alle fragole, alle pesche o quella più golosa al cioccolato bianco. Metti in gioco la tua creatività: con i consigli delle ricette Galbani scoprirai in modo facile e veloce come fare cheesecake buonissime anche con formaggi insoliti.