Ragù di rana pescatrice

Preparazioni Base
Preparazioni BasePT40MPT0MPT40M
  • 4 persone
  • Facile
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 350 g di rana pescatrice
  • 250 g di polpa di pomodoro
  • 1/4 di cipolla di Tropea
  • 1 spicchio d'aglio
  • 25 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • qualche foglia di basilico
  • sale e pepe q.b.

Preparazione di base perfetta con:

presentazione:

La rana pescatrice è un pesce dal gusto delicato, che potete utilizzare per preparare non solo degli ottimi secondi, ma anche dei buonissimi primi piatti. Se volete stupire i vostri amici con un buon piatto di pasta dal sapore di mare, il ragù di rana pescatrice è il condimento giusto.

Con il ragù di rana pescatrice potete condire qualsiasi formato di pasta, dalle penne agli spaghetti. Prepararlo, poi, è veramente molto semplice!

Ecco la ricetta per realizzare un ragù di rana pescatrice dal gusto irresistibile:


Preparazione:

Per preparare il vostro ragù di rana pescatrice, mondate e tritate finemente la cipolla e tagliate la rana pescatrice a cubetti non troppo grandi.

Mettete a scaldare in una padella il Burro Santa Lucia, l'olio extra vergine d'oliva e fate soffriggere leggermente la cipolla tritata insieme allo spicchio d'aglio intero (ricordate di toglierlo a fine cottura), quindi versate nella padella anche il pesce tagliato a cubetti e rosolatelo leggermente.

Aggiungete anche la polpa di pomodoro, aggiustate di sale, spolverizzate con una generosa macinata di pepe e lasciate cuocere il sugo per circa 15-20 minuti.

Nel frattempo pulite e lavate accuratamente il basilico, che lascerete intero, e il prezzemolo, che triterete finemente e, a cottura ultimata, aggiungeteli al ragù di rana pescatrice, che potrete utilizzare per condire il vostro formato di pasta preferito.



I vostri commenti alla ricetta: Ragù di rana pescatrice

Lascia un commento

Massimo 250 battute