Ragù di cervo

Preparazioni Base
Preparazioni BasePT200MPT0MPT200M
  • 6 persone
  • Facile
  • 200 minuti
Ingredienti:
  • 600 g di polpa di cervo
  • 400 g di polpa di pomodoro
  • 300 ml di vino rosso
  • 300 ml di acqua
  • 60 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • 1 cipolla
  • 3 spicchi d'aglio
  • 10 bacche di ginepro
  • 4 foglie di alloro
  • 1 stecca di cannella
  • 1 chiodo di garofano
  • pepe in grani q.b.

Preparazione di base perfetta con:

presentazione:

La ricetta che vi proponiamo oggi è perfetta per le giornate più fredde e uggiose, quando può essere un'ottima idea preparare un primo piatto saporito da gustare in compagnia di amici o parenti.

Il ragù di cervo è il condimento perfetto per queste giornate di freddo intenso, magari servito su un bel piatto di tagliatelle fatte in casa o su un letto di polenta profumata.

Preparato con polpa di cervo e passata di pomodoro, questo ragù è molto diffuso in tutto l'arco alpino e costituisce uno dei piatti principali dei freddi mesi invernali.

Il ragù di cervo è infatti un condimento molto versatile che ben si adatta alle più svariate pietanze.

Tra le ricette più conosciute vi sono sicuramente le pappardelle con il ragù di cervo e la polenta, mentre potrebbero essere meno conosciute le lasagne con ragù di cervo, una variante più rustica e saporita delle famosissime lasagne alla bolognese.

Se avete in programma un pranzo in famiglia o con amici, provate a preparare delle pappardelle con ragù di cervo e vedrete che non resterete delusi.


Preparazione:

Tagliate la polpa di cervo in piccoli pezzi e poi tritatela nel mixer.

Tagliate a dadini anche la cipolla, le carote e il sedano quindi fateli rosolare in una casseruola per 2 - 3 minuti con il Burro Santa Lucia. Aggiungete la polpa di cervo tritata e lasciate cuocere per 3 - 4 minuti a fiamma vivace. Unite la polpa di pomodoro, quindi irrorate il tutto con il vino rosso e l'acqua in modo che la carne di cervo risulti coperta dal liquido.

Prendete un sacchetto di garza e poneteci le bacche di ginepro, la stecca di cannella, il chiodo di garofano, il pepe nero in grani e le foglie di alloro.

Immergete il sacchetto di garza nel ragù di cervo quindi coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma dolce per almeno 3 ore.

Di tanto in tanto controllate la cottura rimestando il ragù con un mestolo di legno e aggiungendo, eventualmente, dell'acqua se la carne dovesse risultare troppo asciutta.

Una volta terminata la cottura, usate il ragù di cervo per condire le vostre sfiziose pietanze.



I vostri commenti alla ricetta: Ragù di cervo

Lascia un commento

Massimo 250 battute