RADICAL SCHISCETTA: Certosino alle spezie e quinoa

Piatto Unico PT0M PT25M PT25M
  • 1 Persona
  • Facile
  • 25 minuti
Ingredienti:
  • 1 Certosino
  • 1 fetta di pane integrale alla segale
  • 150 g di quinoa già cotta
  • 10 olive taggiasche denocciolate
  • 12 mandorle spellate
  • 3 fette di zucca tipo napoletano
  • 1 rametto di timo
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 presa di paprica
  • spinaci novelli q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

1. Per prima cosa fate soffriggere lo spicchio d’aglio in una padella con un filo di olio e fate tostare la fetta di pane tagliata in 4 parti fino a doratura da entrambi i lati.
2. Prendete la zucca, privatela della buccia, lavatela e tagliatela a cubetti di circa 1 cm di lato. In una padella versate le olive taggiasche, un filo d’olio, la zucca a cubetti, il timo e un filo d’acqua e fate cuocere il tutto per circa 8 minuti.
3. Quando l’acqua sarà assorbita, fate dorare la zucca per pochi minuti ed unitela alla quinoa già cotta. Mescolate il tutto e mettetelo da parte.
4. Prendete le mandorle, tagliatele a pezzi grossolanamente e fatele tostare in padella con la paprika.
5. Prendete la schiscetta e versatevi al suo interno la quinoa preparata. In metà schiscetta disponete una manciata di spinaci novelli e al centro disponete le fette di pane all’aglio. Versate sugli spinaci le mandorle e disponetevi sopra il Certosino in panetto.

I vostri commenti alla ricetta: RADICAL SCHISCETTA: Certosino alle spezie e quinoa

Lascia un commento

Massimo 250 battute