Polpette di riso

Antipasti
Antipasti PT50M PT0M PT50M
  • 4 persone
  • Facile
  • 50 minuti
Ingredienti:
  • 400 g di riso per risotti
  • 120 g di prosciutto cotto Galbacotto Galbani
  • 125 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 270 g di Galbanino Galbani
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • pangrattato q.b.
  • sale e pepe q.b.

presentazione:

Se vi avanza del riso o se semplicemente cercate una ricetta poco impegnativa per un antipasto sfizioso, vi consigliamo di preparare delle polpette di riso.

Si tratta di un piatto semplicissimo e veloce, composto da palline di riso farcite con salumi e formaggi, racchiuse in una croccante e dorata panatura.

Sono un'ottima idea per un aperitivo stuzzicante, infilate in comodi stecchini lunghi o gustate direttamente con le mani: il loro profumo invitante e appetitoso le farà andare a ruba!

Per le nostre polpette di riso abbiamo pensato a una ricca farcia a base di prosciutto cotto Galbacotto Galbani, Mozzarella Santa Lucia e Galbanino, per un risultato gustoso e filante! E non vi fermate! Scoprite anche le 10 migliori ricette di polpette!

Preparazione:

Per realizzare le polpette di riso, fate cuocere il riso in una pentola con acqua bollente salata, scolatelo quando è al dente e lasciatelo raffreddare.

Nel frattempo in una ciotola mettete il Galbanino e la Mozzarella Santa Lucia tagliati a cubetti, il prosciutto cotto Galbacotto a pezzettini, il parmigiano grattugiato e le uova sbattute. Aggiungete il riso, regolate di sale e pepe e amalgamate bene il tutto.

A questo punto, con le mani bagnate, formate delle palline della grandezza che desiderate e rotolatele nel pangrattato, dopodiché disponetele su una teglia foderata di carta forno.

Fate cuocere le vostre polpette di riso in forno preriscaldato a 200° per circa 25-30 minuti e servite.



Curiosità:

Le polpette di riso sono una preparazione sfiziosa e semplice da realizzare, ottima per riciclare il risotto avanzato del giorno prima, trasformandolo in un piatto gustoso.

Per prepararle alla perfezione vi diamo solo alcuni consigli: innanzitutto, la cottura deve avvenire in abbondante olio di semi caldo. Per verificare che abbia raggiunto la giusta temperatura, prima di tuffarci le crocchette, provate a mettere il cucchiaio di legno e vedrete formarsi delle piccole bollicine.

Per quanto riguarda il ripieno, potete scegliere in base al vostro gusto: anche del semplice riso bianco condito con olio e prezzemolo può essere un ottimo ripieno per le vostre crocchette di riso.

Per ottenere la forma giusta, una volta messi tutti gli ingredienti nell'uovo sbattuto, ricordatevi di inumidirvi un po' le mani, in modo da poter lavorare il composto più facilmente.

Una volta passate le vostre polpette nel pangrattato o nella farina, potete cominciare a friggere fino a che non saranno dorate in superficie. A questo punto vi conviene utilizzare una schiumarola per prelevarle dall'olio bollente e metterle sulla carta assorbente per scolare l'olio in eccesso.

Se non volete farle fritte, potete anche decidere di cuocerle in forno, sistemandole su una leccarda e infornandole a 180° per 20 minuti. Una volta pronte potete servirle calde o fredde, a vostro gusto.

I vostri commenti alla ricetta: Polpette di riso

Lascia un commento

Massimo 250 battute