Polpette di carote

Polpette di carote
Secondi Piatti
Secondi Piatti PT30M PT0M PT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 1 Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 6 carote grandi
  • 2 patate medie
  • pangrattato
  • grana grattugiato
  • sale e pepe q.b.

presentazione:

Amare le polpette è molto facile. Sono buonissime, qualunque sia il modo in cui vengono cucinate, morbide e una tira l'altra. Le varianti sono davvero tante, si possono preparare con la carne, il pane, le verdure, il formaggio, ma il risultato sarà sempre lo stesso: piatti vuoti e famiglia o amici felici e sazi!

La ricetta che vi proponiamo è diversa dal solito. Polpette di carote ripiene di filante Mozzarella Santa Lucia. Le polpette sono perfette per i bambini*: sono colorate, invitanti, delicate e ripiene di una divertente sorpresa.

Ovviamente anche i grandi apprezzeranno questi piccoli scrigni di sapore e saranno ben felici di aiutare i più piccoli a ripulire i piatti.

Le polpette di carote possono essere cotte in padella o in forno. La differenza di sapore è davvero minima, si tratta solo di capire se i vostri ospiti gradiscono polpette più morbide o più croccanti all'esterno.

*sopra i 3 anni

Preparazione:

Per preparare le polpette di carote, pulite e bollite sia le patate che le carote. Una volta pronte, frullatele, mettetele in una ciotola e conditele con il pangrattato, il grana, il sale e il pepe.

Mescolate bene l'impasto delle polpette di carote, prendetene un po' sulla vostra mano, mettete al centro un paio di dadini di Mozzarella Santa Lucia e richiudetele. Ripetete il procedimento fino a quando il composto di carote e patate non finisce.

Adagiate le polpette di carote su una teglia ricoperta da un foglio di carta forno. Ricoprite ogni singola polpetta di carote con un po' di pangrattato e infornate a 180° per 15-20 minuti, a seconda della doratura che più gradite.

Portate in tavola le polpette di carote ancora calde.


Curiosità:

Se dovete preparare un aperitivo o un simpatico buffet, portare a tavola polpette di diverso tipo è sicuramente un ottimo modo per accontentare tutti i palati dei nostri ospiti.

Alle polpette di carote potete accostarne altre fatte con le zucchine. Per realizzarle, dovete mescolare zucchine grattugiate, farina, alcuni cucchiai di parmigiano, un po’ di prezzemolo tritato finemente. A tutto questo dovete aggiungere un uovo e azionare un mixer. In questo modo potrete ottenere una crema che dovrete usare per preparare delle palline che rotolerete in un po’ di pangrattato. Queste piccole polpettine le potete preparare anche con farina integrale o la farina di ceci.

Le polpettine possono cuocere in forno, fritte oppure in acqua salata. A seconda del tipo di cottura potete mangiare dei bocconcini molto sfiziosi e potete accompagnarli con delle uova o un contorno di insalata fresca, condita con olio extravergine di oliva oppure servire con del burro fuso nel caso in cui le avrete fatte lessare.

I vostri commenti alla ricetta: Polpette di carote

Lascia un commento

Massimo 250 battute