Polpette al curry

Secondi Piatti
Secondi PiattiPT60MPT0MPT60M
  • 4 persone
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 250 g di polpa di pollo
  • 250 g di polpa di tacchino
  • 50 g di mollica di pane
  • 1 uovo
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 50 g di pangrattato
  • 10 g di curry
  • 1 vasetto di Yogurt Intero Galbani
  • 2 scalogni
  • 1 spicchio di aglio
  • pepe
  • noce moscata
  • 3 foglie di salvia
  • latte q.b.
  • farina 00 q.b.
  • olio extra vergine d'oliva
  • vino bianco
  •  

Abbiamo utilizzato:

presentazione:

Stufi delle classiche polpette? Non temete, grazie alle polpette al curry potrete rendere originale una ricetta tradizionale arricchendola con profumi orientali.

Abbiamo scelto di utilizzare una base di carne bianca a cui abbiamo aggiunto qualche cucchiaio di curry, la tipica miscela originaria dell'India in cui vengono pestate diverse spezie in un mortaio. La particolarità di questa ricetta non si limita solamente all'aggiunta della spezia indiana, ma soprattutto alla salsa in cui verranno rosolate le polpettine: verranno accompagnate, infatti, da una salsa fatta con Yogurt Intero Galbani e scalogno.

I passaggi per poter preparare questo gustoso secondo sono molto semplici, seguite le nostre indicazioni e preparatevi a stupire i vostri amici.

Avete già voglia di assaggiarle? Allora non aspettate ancora e iniziate a preparare le vostre deliziose polpette al curry.

Preparazione:

La prima cosa da fare per preparare le polpette al curry è quella di mettere a mollo la mollica di pane raffermo con un po' di latte in una ciotola.

Intanto prendete una ciotola abbastanza capiente e sbatteteci l'uovo assieme al curry, al parmigiano, all'aglio tritato e a uno scalogno tritato.

Mescolate per bene poi aggiungete il pangrattato, la mollica che avrete strizzato e la noce moscata.

Infine aggiungete la polpa di pollo e di tacchino e lavorate per qualche minuto il composto per fare in modo che tutti gli ingredienti risultino amalgamati.

Aiutandovi con un cucchiaio, formate delle palline di carne e rotolatele nella farina per poi adagiarle su un vassoio.

Adesso fate soffriggere lo scalogno che non avete ancora utilizzato e che avrete tagliato in tante fettine sottili.

Quando lo scalogno si sarà dorato, aggiungeteci le polpette e fate rosolare anch'esse per almeno 5 minuti per lato.

Quando le polpette si saranno rosolate da ambedue i lati, sfumatele con del vino bianco e poi aggiungeteci lo Yogurt Intero e un po' di acqua tiepida.

Aggiungete il sale, abbassate la fiamma e fate cuocere per altri 25 minuti con il tegame coperto.

Passato questo tempo controllate che la salsa di yogurt si sia addensata altrimenti lasciate cuocere ancora.

Quando le polpette al curry saranno pronte, servitele ben calde e cospargetele della salsa allo yogurt di cottura a cui avrete aggiunto un po' di salvia.



Curiosità:

Veloci e semplici da preparare, le polpette al curry sono un'ottima scelta per una cena con amici e parenti. Se volete presentare anche una variante adatta ai vegetariani vi consigliamo di inserire nel menù anche delle gustose polpette di ceci al curry.

Scolate i ceci precotti e frullateli in un mixer con un filo d'olio; poi aggiungete la cipolla, un uovo sbattuto, una patata lessa, due cucchiai di curry e del prezzemolo. Frullate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Formate delle piccole polpette con le mani e passatele nel pangrattato; poi disponetele su una teglia con un filo di olio di semi e cuocete per 20 minuti.

Lasciatele raffreddare su un foglio di carta assorbente e servite.


I vostri commenti alla ricetta: Polpette al curry

Lascia un commento

Massimo 250 battute