Pollo al curry light

Secondi Piatti
Secondi Piatti PT0M PT20M PT20M
  • 4 persone
  • Facile
  • 20 minuti
  • 1 ora di riposo in frigo
Ingredienti:
  • 500 g di petto di pollo
  • 250 g di Yogurt Magro Galbani
  • 100 ml di vino bianco
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 2 cucchiai di curry
  • il succo di 1/2 limone
  • sale e pepe q.b.

Abbiamo utilizzato:

presentazione:

Il petto di pollo è una carne magra, perfetta per preparare dei succulenti piatti con un occhio di riguardo anche per la linea e per la dieta. In questa pagina troverete la ricetta per rendere un semplice petto di pollo una vera esplosione di sapori e profumi. Portate in tavola il nostro petto di pollo al curry light!

Questo petto di pollo, tenero e delicato, verrà fatto macerare insieme al curry, una miscela di spezie di origine indiana ideale per insaporire la carne (e non solo), donando un sapore dolce e piccante. Con questa spezia andremo anche a preparare una salsina di accompagnamento, resa morbida e cremosa grazie allo Yogurt Magro Galbani.

Un secondo piatto light, ma senza tralasciare gusto e sapore. Preparatelo per i vostri amici o per la vostra famiglia; con pochi ingredienti avrete pronta una sfiziosa pietanza. Che aspettate a provare il nostro petto di pollo al curry light?
 

Preparazione:

Iniziate la preparazione del vostro petto di pollo al curry light tagliando il petto di pollo a straccetti. Metteteli in una ciotola insieme all'olio, a un cucchiaio di curry, al succo di limone. Salate e pepate. Coprite con della pellicola trasparente e lasciate il pollo a macerare in frigo per 1 ora.

Ora mettete il pollo in padella e fatelo rosolare.

Sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura a fuoco dolce per 10 minuti.

Intanto preparate la salsa di accompagnamento mescolando lo Yogurt Magro Galbani con il restante cucchiaio di curry.

Ora versate la salsa direttamente sul pollo, chiudete con un coperchio in modo da scaldare la salsa.

Servite il vostro petto di pollo al curry light ben caldo.



Curiosità:

Se i profumi, i colori e i sapori dell’Asia vi affascinano, non potete non provare anche quest’altra versione di pollo al curry: un piatto unico della cucina etnica che diventa pieno di gusto grazie all’aggiunta di spezie.

I consigli per preparare questo classico orientale riguardano, innanzitutto, la scelta del riso.

Lessate il riso basmati (una varietà di riso profumata avente chicchi lunghi e sottili) in abbondante acqua salata; poi saltate i bocconcini di pollo in padella con cipolla, un cucchiaino di zenzero e uno di curry per conferire piccantezza al piatto, infine aggiungete un bicchiere di latte, preferibilmente di cocco, per dare cremosità.

Scolate il riso e unitelo al pollo nella padella continuando a mescolare per amalgamare bene il tutto.

Il pollo al curry con riso basmati è un piatto che si prepara in poco tempo, in grado di sorprendere anche i palati più esigenti.


I vostri commenti alla ricetta: Pollo al curry light

Lascia un commento

Massimo 250 battute