Pizza in teglia con zucchine grigliate, Certosa senza lattosio e crudo di montagna

Pizza in teglia con zucchine grigliate, Certosa senza lattosio e crudo di montagna
Piatto Unico
Piatto Unico PT15M PT80M PT95M
  • 1 Persona
  • Facile
  • 95 minuti
  • Tempo di riposo 16 ore
Ingredienti:
  • 300 g di farina tipo 0
  • 50 g di semola rimacinata di grano duro
  • 240 g d’acqua
  • Sale fino q.b
  • 3 g di lievito di birra fresco
  • 200 g di Certosa Senza Lattosio Galbani
  • 300 g di zucchine
  • 150 g di prosciutto crudo di montagna
  • Olio extravergine oliva q.b.
  • Origano q.b

presentazione:

Per preparare la pizza in teglia ci sono numerosi tipi di impasto, alcuni richiedono l’utilizzo di farina multicerali, altre, come questa, prevedono che si mescolino farina bianca con semola rimacinata per un risultato fragrante e croccante. La pizza in teglia rappresenta uno stile di pizza versatile che ben si presta ad ogni tipo di abbinamento, soprattutto laddove si scelga di cuocere una pizza bianca, condendola con olio e sale e solo una volta venuta fuori dal forno, guarnire la pizza con ingredienti freschi. La pizza in teglia è perfetta per le cene in compagnia, se alternate pizze da gustare calde a pizze da farcire fredde potete accontentare tutti i commensali, anche quelli che amano la pizza gourmet. La Certosa Senza Lattosio dona freschezza e ben si abbina alla dolcezza delle zucchine grigliate e alla sapidità di un buon prosciutto crudo di montagna. Sostituite nella stagione fredda le zucchine grigliate con zucca ripassata in padella con un goccio di olio all’aglio e un trito abbondante di salvia fresca.

Preparazione:

  1. 1. Impastate le due farine con l’acqua, il lievito di birra e 8 g di sale in una ciotola capiente, date una mescolata agli ingredienti fino a farli amalgamare. Fate riposare l’impasto scoperto per circa 15 minuti. Riprendete l’impasto e, sempre all’interno della ciotola, piegate l’impasto su se stesso riportando i lembi verso l’interno. Ripetete l’operazione per circa 2 minuti, e lasciate lievitare 15 minuti. Passato il tempo del riposo continuate con le pieghe nel contenitore fino ad avere un impasto compatto e morbido. Occorrono 5 minuti. Trasferitelo sul piano di lavoro e riprendete a ripiegare la massa su se stessa per circa 5 minuti. Riponete in un contenitore con tappo che possa contenere la massa fino al raddoppio e lasciate riposare per 30 minuti prima di riporlo in frigorifero per almeno 12 ore. Il giorno seguente riprendete l’impasto e porzioniatelo in panetti del peso adatto al tipo di teglia da utilizzare: la regola vuole che il peso del panetto corrisponda all’area della teglia utilizzata diviso per due, il risultato avrà l’identica corrispondenza nella grammatura del panetto da utilizzare. Fatti i panetti metteteli a lievitare a temperatura ambiente all’interno di un contenitore leggermente unto per circa 3 ore, dovranno raddoppiare. Mondate le zucchine e tagliatele a fette longitudinalmente. Disponetele su una placca da forno, condite con olio, sale e origano e cuocetele in forno caldo a 220°C. Occorrono circa 15 minuti.
  2. 2. Portate ora il forno al massimo e stendete la pizza delicatamente sulla teglia leggermente unta d’olio facendola arrivare ai bordi senza disperdere i gas di lievitazione. Condite la pizza con un pizzico di sale e un filo di olio extravergine e infornate la teglia poggiandola direttamente sul fondo del forno caldo.
  3. 3. Cuocete per circa 15 minuti fino a che si crei una crosticina ambrata sul fondo della pizza, sfornate su una griglia da cucina e fate riposare qualche minuto.
  4. 4. Spalmate la Certosa Senza Lattosio sulla superficie della pizza con l’aiuto di un cucchiaio.
  5. 5. Aggiungete le zucchine.
  6. 6. Terminate con le fette di prosciutto crudo di montagna.
Questa ricetta è stata realizzata in collaborazione con Agrodolce

I vostri commenti alla ricetta: Pizza in teglia con zucchine grigliate, Certosa senza lattosio e crudo di montagna

Lascia un commento

Massimo 250 battute