Pizza di patate

Piatto Unico
Piatto Unico PT15M PT45M PT60M
  • 6-8
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 400 g di pasta da pane
  • ½ kg di patate
  • 100 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 100 g di prosciutto cotto Fetta Reale Galbacotto Galbani tagliato a dadini
  • olio extravergine d'oliva

presentazione:

Diciamo “margherita” e la nostra mente non può che pensare alla regina delle pizze della tradizione napoletana.

Nel tempo, si sa, le ricette della pizza hanno subito diverse modifiche, fino ad arrivare alla ricetta base che tutti noi conosciamo e amiamo.

Alla ricetta base seguono, ovviamente, tanti condimenti diversi: dai funghi alle cozze gratinate con pangrattato, da queste al parmigiano grattugiato, alle melanzane grigliate, alla provola, alla scamorza affumicata, alle uova, ai sughi semplici insaporiti da sale, pepe o peperoncino, alle varie salse. Ottima, per esempio, la pizza con il pesto, o quella con prosciutto cotto arricchita con una salsa besciamella aromatizzata con noce moscata, sale e pepe e realizzata con burro, farina e latte.

Ogni condimento, come quello di cui vi parliamo oggi, cattura e conquista. Si tratta del condimento della gustosa pizza con le patate. Un piatto davvero molto saporito ma anche adatto a tutti coloro che prediligono i gusti semplici ma soddisfacenti.

Una pizza sfiziosa, che farà la felicità dei vostri ospiti coniugando il sapore delizioso delle patate con il gusto deciso e speziato del prosciutto cotto Fetta Reale Galbacotto e quello delicato e appetitoso della Mozzarella Santa Lucia.

Preparazione:

Per realizzare la pizza di patate dovete prima di tutto lavare e far bollire le patate in acqua salata.

Una volta raggiunta la cottura, prelevate le patate, sbucciatele e con l'ausilio dello schiacciapatate riducetele in purea, quindi lasciate raffreddare il composto.

Ora mescolate alle patate passate e raffreddate la Mozzarella Santa Lucia precedentemente macinata e il prosciutto cotto Fetta Reale Galbacotto pazientemente tagliato a dadini.

A operazione eseguita, mescolate il tutto.

Dopo aver ottenuto un composto ben amalgamato, prendete la pasta di pane, dividetela in due parti e con l'ausilio di un matterello tirate entrambi i panetti in sfoglia.

Concluso anche questo passaggio, adagiate la prima sfoglia di pasta di pane in una teglia da forno unta in precedenza con l'olio extravergine d'oliva.

A questo punto, disponete su questa base la preparazione di patate realizzata in precedenza cercando di distribuirla omogeneamente nella superficie da farcire.

Quindi, ricoprite il tutto con la seconda sfoglia, sigillate bene i bordi della vostra pizza e concludete la preparazione del piatto infornando la pietanza per 15 minuti in forno preriscaldato a 250°.

Consigli: l'impasto della pizza può essere realizzato anche con farina di farro, con quella di riso e con altri macinati.

Curiosità:

Secondo gli esperti una delle glorie culinarie italiane, la pizza, avrebbe tremila anni.

Questa è la conclusione a cui è giunta una commissione di storici riunitisi davanti a un giudice di San Francisco nel corso del processo tenutosi al Court of Historical Review.

Il termine pizza, secondo gli stessi storici, deriverebbe dal termine latino medievale "picea", vocabolo usato per indicare una focaccia a base di acqua e farina.

I vostri commenti alla ricetta: Pizza di patate

Lascia un commento

Massimo 250 battute