Pizza cresciuta

Antipasti
Antipasti PT180M PT85M PT265M
  • 6 persone
  • Facile
  • 265 minuti
Ingredienti:
  • 500 g di farina
  • 4 uova
  • 1 bicchiere di latte
  • 150 g di parmigiano grattugiato
  • 100 g di pecorino grattugiato
  • 270 g di Galbanino l'Originale Galbani
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 1 bicchiere d'olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe q.b.

presentazione:

La pizza cresciuta è una sfiziosa preparazione originaria dell'Umbria e delle Marche, tradizionalmente preparata durante le festività pasquali.

Si tratta di un rustico a forma di panettone ma salato, dalla consistenza soffice e dal gustoso sapore di formaggi: è realizzato infatti con l'aggiunta di parmigiano, pecorino e Galbanino a cubetti.

È ottima da gustare da sola al posto del pane o per accompagnare un tagliere di salumi: vedrete che né adulti né bambini* sapranno resistere.

Che ne dite di portarla in tavola? Il tempo di lievitazione è abbastanza lungo, ma varrà la pena di attendere per assaporare una fetta di morbida pizza cresciuta.

*sopra i 3 anni
 

Preparazione:

Per realizzare la pizza cresciuta, per prima cosa mettete il panetto di lievito di birra a sciogliere nel latte e lasciatelo riposare.

Setacciate la farina in una ciotola capiente, aggiungete il parmigiano, il pecorino, le uova e l'olio. Salate e pepate a piacere, unite il lievito e amalgamate il tutto con le mani o con l'impastatrice.

Una volta ottenuto un impasto sodo, trasferitelo in uno o due stampi alti foderati di carta forno e aggiungete direttamente nella pasta il Galbanino tagliato a cubetti. Coprite con un panno di cotone e lasciate lievitare per 2-3 ore.

A questo punto, cuocete la pizza cresciuta in forno preriscaldato a 180° per un'ora circa, verificandone la cottura con la prova dello stuzzicadenti. Lasciate intiepidire prima di servire.



I vostri commenti alla ricetta: Pizza cresciuta

Lascia un commento

Massimo 250 battute