Pithiviers

Dessert
Dessert PT45M PT0M PT45M
  • 6 persone
  • Facile
  • 45 minuti
Ingredienti:
  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 150 g di mandorle in polvere
  • 125 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 200 g di zucchero a velo
  • 2 uova
  • 1 tuorlo
  • 2 cucchiaini di rum
  • latte q.b.

presentazione:

Con la ricetta di oggi vi faremo immergere nel cuore della cucina francese attraverso un dolce dal sapore antico e delizioso: il pithiviers.

Si tratta di uno scrigno di pasta sfoglia che racchiude un ripieno di crema a base di mandorle e Burro Santa Lucia, molto simile alla galette des Rois tipica dell'epifania, ma senza il confetto portafortuna nascosto nella farcia.

Prepararlo è davvero facile e gustarlo lo è ancora di più grazie alla sua consistenza morbida e delicata che si scioglie in bocca sin dal primo morso.

Pronti a scoprire come realizzarlo? A seguire troverete passo per passo tutto il procedimento per un perfetto pithiviers. Servitelo agli ospiti a cena e conquistateli con la semplicità.


Preparazione:

Per realizzare il pithiviers, per prima cosa lavorate a crema il Burro Santa Lucia a temperatura ambiente fino a che non diventa gonfio e spumoso.

Aggiungete 150 g di zucchero a velo, le due uova intere, le mandorle in polvere, il rum e amalgamate delicatamente il tutto, ottenendo come risultato una crema liscia e omogenea.

A questo punto, stendete un rotolo di pasta sfoglia all'interno di una teglia rotonda, adagiatevi sopra l'impasto preparato e coprite con l'altro rotolo di sfoglia. Bagnate i bordi con un goccio d'acqua per sigillarli e incidete la superficie con la punta di un coltello, dopodiché spennellatela con un tuorlo sbattuto con un po' di latte.

Cuocete il pithiviers in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti, quindi lasciate intiepidire e servite con una spolverata di zucchero a velo.



I vostri commenti alla ricetta: Pithiviers

Lascia un commento

Massimo 250 battute