Pissaladiere con cipolle e Galbanella

Pissaladiere con cipolle e Galbanella
Focacce e...
Focacce e... PT50M PT20M PT70M
  • 6 persone
  • Facile
  • 70 minuti
Ingredienti:
  • 500g di pasta per la pizza
  • 1kg di cipolle bianche
  • 1 confezione di Galbanella 430g
  • timo fresco
  • 1 foglia d’alloro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 12 filetti d’acciuga sotto sale
  • 100g di olive nere denocciolate
  • 1 tuorlo d’uovo
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Mondate le cipolle e tagliatele prima a metà e poi a fette secondo la lunghezza. Mettetele ad appassire in padella con olio extravergine d’oliva e lo spicchio d’aglio. Aggiungete l’alloro e un ramoscello di timo fresco legati con un pezzetto di spago, quindi aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere a fuoco basso con il coperchio per 20 minuti. Poco prima della fine della cottura aggiungete la Galbanella 430g tagliata a cubetti. Stendete la pasta di pizza e sistematela in una teglia da forno anch’essa rettangolare foderata con carta forno antiaderente e spennellatene il fondo con il tuorlo d’uovo. Eliminate dalle cipolle il mazzetto di erbe aromatiche e l’aglio quindi farcite la pasta da pizza, in ultimo sistemate sulla superficie i filetti d’acciuga a forma di rombi e le olive nere. Infornate per mezz’ora a 220º.

I vostri commenti alla ricetta: Pissaladiere con cipolle e Galbanella

Lascia un commento

Massimo 250 battute